mercoledì, 24 Luglio 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeAgricolturaAgricoltura, un nuovo bando regionale da 600mila euro per promuovere la Pera...





Agricoltura, un nuovo bando regionale da 600mila euro per promuovere la Pera dell’Emilia-Romagna Igp

pere (foto d’archivio di Fabrizio dell’Aquila per la Regione Emilia Romagna)

Un aiuto agli agricoltori che hanno adottato lo standard e la certificazione Igp e intendono promuovere in Italia e all’estero la produzione della pera Igp di qualità.

È l’obiettivo con cui la Giunta regionale ha approvato, con un finanziamento di 600 mila euro, un nuovo bando per la promozione sui mercati della pera dell’Emilia-Romagna Igp. Tra le attività che rientrano nello stanziamento anche quelle di comunicazione sui media e sui social, oltre alla partecipazione a fiere ed eventi dedicati.

I progetti dovranno avere un valore complessivo non inferiore ai 250 mila euro e il contributo sarà pari al 70% delle spese ammissibili.

“Grazie agli interventi sostenuti da questo bando- spiega l’assessore all’Agricoltura Alessio Mammi-, vogliamo promuovere su un mercato sempre più ampio di distributori e consumatori, un prodotto di punta della nostra frutticultura come la pera Igp. Siamo una regione leader nella produzione di pere, e questo nonostante il comparto sia stato penalizzato da eventi climatici avversi e da attacchi di patogeni, che hanno provocato ingenti danni economici e produttivi. Ma nonostante i problemi causati dai cambiamenti climatici, puntiamo sulla bontà e sulla qualità di questo prodotto, e per questa ragione vogliamo contribuire a rafforzarne la promozione per farlo conoscere sempre di più al mercato e ai cittadini”.

Possono accedere ai contributi i consorzi di tutela delle Dop e Igp, i consorzi di promozione economica e i consorzi o associazioni che rappresentino almeno il 25% degli operatori iscritti all’albo regionale dei produttori biologici.
Il bando non prevede la creazione di una graduatoria e tutti i progetti ammessi saranno finanziati, in misura proporzionale alle risorse disponibili.

Le domande vanno presentate entro le ore 15.00 del 10 agosto 2024, tramite posta elettronica certificata all’ indirizzo agrapa@postacert.regione.emilia-romagna.it

Ulteriori informazioni sono disponibili nel sito della Regione dedicato ai prodotti Dop e Igp

















Ultime notizie