venerdì, 21 Giugno 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeAppennino ModeneseScuola, il prossimo anno alle superiori di Modena e provincia 35.920 studenti





Scuola, il prossimo anno alle superiori di Modena e provincia 35.920 studenti

726 iscritti in più e 13 nuove classi. Crescono i tecnici

Per l’anno scolastico 2024/2025 gli studenti iscritti alle scuole superiori della provincia di Modena sono 35.920 con un incremento complessivo di 726 studenti rispetto lo scorso anno distribuiti in 1.562 classi (13 in più rispetto lo scorso anno), ma calano i nuovi iscritti alla classe prima, che passano dagli 8.432 dello scorso anno agli 8.212 per il prossimo anno scolastico.

I dati sono stati raccolti dall’Ufficio scolastico provinciale sulla base delle comunicazioni delle scuole stesse e sono trasmessi alla Provincia, al fine di programmare eventuali interventi di edilizia scolastica necessari per rispondere alle esigenze degli istituti.

In questo senso la Provincia sottolinea che «il calo delle iscrizioni in prima è compensato dagli incrementi che erano stati registrati negli anni precedenti relativi agli studenti iscritti il prossimo anno dalla seconda alla quinta classe. Per quanto riguarda la necessità di 13 nuove aule, non sono necessari interventi straordinari e gli spazi saranno messi a disposizione degli istituti attraverso riorganizzazioni interne».

In particolare si registra un incremento di due classi all’istituto Venturi e al liceo Wiligelmo di Modena, una classe in più al Corni nella sede di via Da Vinci, mentre a Sassuolo ci saranno aumenti di classi al liceo Formiggini che saranno “assorbite” dal nuovo edificio che entrerà in funzione a settembre e al all’istituto Morante. Altri incrementi di spazi si registrano al Meucci di Carpi con tre classi in più (classi aggiuntive saranno necessarie anche negli altri istituti carpigiani). Si registrano incrementi di classi nell’area nord (Luosi di Mirandola e Morandi di Finale Emilia), oltre che all’istituto Cavazzi di Pavullo e al Ferrari di Maranello.

Per quanto riguarda la scelta dell’indirizzo di studi dei nuovi iscritti, 3.281 studenti (pari al 40 percento del totale) hanno scelto i licei, 3.321 (pari al 40 percento del totale) hanno scelto indirizzi tecnici mentre i restanti 1.620 (20 per cento) studenti si sono indirizzati verso istituti professionali. Rispetto allo scorso anno, rimangono stabili i licei, crescono gli indirizzi tecnici e calano quelli professionali.

Complessivamente si registrano, nel distretto Modena, 658 studenti in più per un totale di 15.220 iscritti, in quello di Carpi 217 studenti in più per un totale di 5.217 alunni iscritti, in quello di Mirandola invece l’incremento è di 193 studenti, per complessivi 4.191 iscritti, mentre in quello di Sassuolo ci sono 239 alunni in più su un totale di 5.465 iscrizioni.

A Pavullo ci sono 79 alunni iscritti alle classi prime in più, per complessivi 1.646 studenti, mentre si registrano incrementi anche a Vignola, con 143 studenti su 3.428 e a Castelfranco Emilia con 33 studenti su 753 iscritti complessivi.

















Ultime notizie