venerdì, 1 Marzo 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeBolognaCordoglio per la morte Jimmy Villotti




Cordoglio per la morte Jimmy Villotti

Lutto nel mondo della musica: il chitarrista Jimmy Villotti si è spento nella sua abitazione a Bologna, all’età di 78 anni, a causa di una malattia contro la quale combatteva da tempo.

“Che dolore questa notizia. Se ne va un grande artista, un intellettuale, un innamorato di Bologna ma soprattutto un uomo gentile e leggero, come l’avrebbe descritto Italo Calvino, una grande persona, che ha dato un grande contributo alla musica italiana.
Mi stringo alla famiglia e agli amici a nome di tutta la città. A lui dobbiamo molto. Addio Jimmy”. Così il sindaco di Bologna, Matteo Lepore.

“Con Villotti non se ne va solo un grande musicista, scompare un protagonista importante di Bologna e della nostra regione, un artista che è stato capace di raccontare e interpretare la vita culturale senza mai dimenticare le proprie origini”.

Si uniscono al cordoglio del mondo culturale il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, e l’assessore alla Cultura, Mauro Felicori, per la scomparsa di Jimmy Villotti, musicista, autore, scrittore, animatore del mondo musicale fin dai primi anni Sessanta.

Grande tra i grandi, Jimmy ha saputo portare un contributo fondamentale allo sviluppo musicale italiano come compositore e cantautore, nonché al fianco di artisti quali Paolo Conte, Morandi, Lucio Dalla, Francesco Guccini, Ornella Vanoni e tanti altri, sempre con uno sguardo alla sua passione per la musica jazz. Ci mancherà e mancherà ai tanti che non sapevano di conoscerlo, ma che hanno amato i suoi fraseggi alla chitarra”.
















Ultime notizie