lunedì, 22 Aprile 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeAppuntamentiCasalgrande, Pippo Giordano: la lotta alla mafia spiegata ai ragazzi





Casalgrande, Pippo Giordano: la lotta alla mafia spiegata ai ragazzi

Torna a Casalgrande Pippo Giordano, ex ispettore della Direzione Investigativa antimafia, già collaboratore dei giudici Falcone e Borsellino: sarà protagonista, il 21 marzo, di un incontro al Teatro De André (al mattino, dalle 8.20 alle 11.50) con i ragazzi della scuola primaria e secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo e della Scuola Santa Dorotea, nello specifico con le classi che hanno partecipato ai progetti sulla legalità del Comune di Casalgrande.

Il motto dell’iniziativa, ‘Insieme per la legalità, si vince’, riassume l’obiettivo dell’incontro: promuovere i principi della legalità e dell’educazione civica. I bambini delle scuole saranno protagonisti: nelle scorse settimane hanno incontrato il sindaco Giuseppe Daviddi, le assessore Laura Farina e Alessia Roncarati e il presidente del Consiglio Comunale Cassinadri, per una introduzione al tema della legalità e dell’educazione civica, con particolare attenzione anche al bullismo, un fenomeno che sfocia spesso in un successivo ingresso del bullo nella realtà criminale.

Il tema è stato approfondito in aula, attraverso la lettura del libro “La mafia spiegata ai bambini – L’invasione degli scarafaggi”; un lavoro coronato dalla realizzazione di un elaborato in classe sugli argomenti proposti dal libro. Pippo Giordano, che già l’anno scorso ha dialogato con i ragazzi delle scuole, racconterà la difficile lotta al crimine organizzato a partire dalla sua esperienza, risponderà alle domande degli studenti e consegnerà gli attestati di partecipazione al progetto. La data scelta per questo appuntamento non è casuale: il 21 marzo è infatti la Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

 
















Ultime notizie