Alle ore 18:00 di ieri i Carabinieri della locale Stazione sono andati in soccorso di una famiglia che si trovava in pericolo a causa di un incendio divampato nel garage di una villetta situata a poche centinaia di metri dalla caserma. Tre Carabinieri hanno raggiunto l’immobile avvolto dalle fiamme e dopo aver appreso che al secondo piano c’era un anziano disabile di 83 anni che non poteva scendere le scale, sono saliti e l’hanno aiutato a scendere.

Fortunatamente, l’anziano e gli altri membri della famiglia non hanno riportato ferite e le fiamme sono state spente dai Vigili del Fuoco che hanno dichiarato l’immobile parzialmente agibile. Dopo aver raccolto le testimonianze, i Carabinieri hanno rilevato che l’incendio sarebbe stato provocato da un problema verificatosi durante la ricarica elettrica del SUV Plug-In del padrone di casa.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013