Sabato 27 novembre quinta edizione di 365 Giorni No!, l’evento che a S.Ilario e Calerno raduna cittadini, istituzioni e associazioni contro la violenza sulle donne. L’iniziativa è promossa, in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le Donne (25 novembre), da Comune di Sant’Ilario d’Enza e Unione Val d’Enza in collaborazione con Comitato Promotore 365 Giorni No! (Avis Calerno, Avis S.Ilario, Giro della Castellana), Nondasola Reggio Emilia, Circolo ANSPI San Giovanni Bosco, Forum Donne Val d’Enza.

365 Giorni No! è nata grazie alle sensibilità di un gruppo di associazioni (Giro della Castellana, Avis S.Ilario, Avis Calerno) che nel 2017 hanno ideato una Camminata per le vie del paese per sensibilizzare la cittadinanza su un tema così importante come dimostrano tragicamente i casi di cronaca di questi giorni.

L’appuntamento è al Parco 25 Novembre di via Togliatti (ore 15.00): proprio lo scorso anno il parco è stata intitolato a questa data simbolo con la contemporanea inaugurazione di due panchine rosse dedicate a Jessica Filianti e Anna Sacco, due ragazze vittime di femminicidio che frequentavano le scuole di S.Ilario. Da qui partirà l’ormai classica camminata che raggiungerà il Piccolo Teatro in Piazza IV Novembre.

In teatro (dalle ore 15.30; accesso con mascherina e Green Pass) riflessioni, messaggi, testimonianze. Si comincia con il saluto del sindaco Perucchetti. Poi gli interventi delle ospiti Marwa Mahmoud, consigliera del Comune di Reggio Emilia, e Alessia Ciarrocchi, Responsabile Laboratorio Ricerca AUSL-IRCCS di Reggio Emilia e Presidente Fondazione E35. Quindi messaggio dell’associazione Nondasola – Casa delle donne – Centro antiviolenza di Reggio Emilia e il contributo di Paolo Montanari, voce dei Ma Noi No.

La consigliera comunale e volontaria Francesca Mancin presenterà il progetto “Io sono Mia” che in questi mesi ha visto tante volontarie realizzare i “braccialetti della promessa” ora in vendita nei negozi S.Ilario e Calerno. Il ricavato andrà a sostenere i progetti di Nondasola. Una pratica ormai Comune a S.Ilario: lo scorso anno, ad esempio, grazie a queste azioni che mettono insieme solidarietà e creatività è stato finanziato un percorso di consapevolezza per giovani donne.

Conclusioni dell’incontro affidate ad Anna Giangrandi, assessora alle Politiche Sociali e al Volontariato.
Info: 0522 672260 – www.comune.santilariodenza.re.it

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013