Partecipano anche il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi e il Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini al ciclo di incontri che il progetto “Focus 06: una comunità per il benessere dell’infanzia” promuove a partire da lunedì 17 maggio. Tre occasioni di dialogo per condividere esperienze e riflettere sulle ‘sfide educative della comunità che cambia’ rispetto alle bambine e ai bambini nella fascia 0-6 anni.

Prendendo inevitabile spunto dall’impatto che l’esperienza della pandemia ha avuto sulle relazioni, i contesti educativi e sociali, le identità personali, professionali e istituzionali, si propongono tre opportunità qualificate per mettere in rilievo i cambiamenti in atto, le prospettive e i futuri possibili.

Il primo appuntamento del 17 maggio, dalle 15 alle 18, dal titolo “Comunità e bisogni emergenti. Come interrogarsi in chiave resiliente?”, vedrà confrontarsi in dialogo – prima plenario, poi a piccoli gruppi – Gino Mazzoli, sociologo esperto di welfare e processi partecipativi, Nice Terzi, psicologa, pedagogista e formatrice, membro del direttivo del Gruppo Nazionale Nidi Infanzia, Paola Bonifacci, psicologa e docente presso l’Università di Bologna, e Simona Rotondi, vicecoordinatrice delle attività istituzionali dell’Impresa Sociale Con i Bambini, con la facilitazione di Paola Sacchetti, responsabile del coordinamento pedagogico dell’Unione Terre d’Argine. Per partecipare è necessario iscriversi al link: bit.ly/comunitaebisogni.

Martedì 25 maggio, sempre dalle 15 alle 18, è in programma l’incontro “Comunità e benessere. Come valutare la qualità dei contesti di vita e di crescita dei bambini e della comunità?”. A dialogare saranno Stefania Maggi (Carleton University, Canada), Luigi Palestini (Agenzia Sanitaria e Sociale Regione Emilia Romagna) e Mariateresa Tassinari (Ausl Modena, Agenzia Sanitaria e Sociale Regione Emilia Romagna). In questa occasione a ‘facilitare’ ci penserà Laura Borghi, responsabile dell’area organizzazione servizi e qualità dell’Unione Terre d’Argine. Il link per iscriversi all’incontro è bit.ly/comunitaebenessere.

Infine mercoledì 9 giugno, nella consueta fascia oraria delle 15 alle 18, il tema in discussione sarà “Comunità e futuro. Quali politiche educative e di welfare per la comunità educante?”. Sotto la conduzione dell’autrice televisiva Ilenia Ferrari (“Le parole della settimana” di Massimo Gramellini, Rai3), si confronteranno Silvia Menabue, dirigente dell’Ufficio scolastico regionale, Marco Rossi Doria, presidente dell’Impresa sociale Con i Bambini, il Presidente dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini e il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi. Il link per l’iscrizione: bit.ly/comunitaefuturo.

Ognuno dei tre incontri prevede inoltre la proiezione di video che raccolgono le testimonianze dirette di genitori e operatori del settore, in rappresentanza dei soggetti pubblici e privati partner del progetto Focus 06.

Dal 2018 ad oggi, nel territorio dei quattro comuni dell’Unione Terre d’Argine (Campogalliano, Carpi, Novi di Modena e Soliera), sono stati innumerevoli e articolati gli interventi socio-educativi a favore di bambini della fascia 0-6 anni e delle loro famiglie, volti alla promozione del benessere educativo, alla prevenzione del disagio e all’attivazione di interventi in situazioni di povertà educativa.

Il progetto Focus 06 si è così configurato come una sorta di palestra per confrontare modalità di lavoro, idee progettuali in funzione dei bisogni rilevati, testare capacità di tenuta e collaborazione in situazioni di emergenza, rilevare punti deboli e criticità di ciascuno. Dall’esperienza del progetto Focus 06 sono nati legami rinforzati dalla conoscenza e dalla collaborazione, sono stati sottoscritti protocolli d’intesa per supportare un’operatività quotidiana con regole condivise, sono stati redatti accordi relativi a situazioni di grave disabilità e alto rischio di esclusione educativa. Nel complesso è stato percorso un tratto di strada importante che ha fatto maturare disponibilità, attenzioni, aperture e soprattutto la consapevolezza che il lavoro di rete si può coniugare, traendone benefici, con la mission di ciascuno.

 

Per maggiori informazioni: www.progettofocus06.it – Facebook: Focus06bambini



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013