Limidi ripulita dagli studenti delle elementari


Venerdì 4 ottobre 2019 più di 200 scolari delle locali elementari C. Menotti hanno ripetuto l’evento del 2018: nell’ambito del programma Puliamo il Mondo di Legambiente sono stati passati al setaccio i tanti parchi, parchetti e marciapiedi di Limidi di Soliera rendendo gli spazi comuni del paese, già normalmente ben tenuti, ancora più belli e usufruibili. I ragazzi, con pettorina e cappello di Legambiente, si sono radunati nel piazzale del Centro Civico O. Pederzoli all’appuntamento di Puliamo Limidi.

Muniti di sacchi per la raccolta differenziata, guanti, pinze raccoglitrici ed altri strumenti “del mestiere” sono stati suddivisi in vari gruppi. Accompagnati da vigili urbani e guardie ecologiche si sono recati in diverse zone della frazione. Sono stati sempre coordinati e controllati dai loro insegnanti, che li avevano precedentemente istruiti sul modo di operare, sul significato dell’evento e sulle norme di prudenza da adottare. Hanno proceduto a monitorare palmo per palmo i percorsi loro assegnati ripulendoli da tutti gli oggetti abbandonati, in allegria e con slogan sulla pulizia e l’ambiente.
Coi ragazzi hanno collaborato anche alcuni genitori, nonni e cittadini volontari oltre a rappresentanti degli enti organizzatori.

Al termine hanno portato il loro trofeo: vari sacchi di lattine, carte, contenitori di alimenti, ferraglia, plastiche varie, vetri, tantissimi mozziconi di sigarette e altri rifiuti che altri cittadini avevano scorrettamente abbandonato. Il tutto è stato poi ritirato da un furgone inviato da AIMAG che provvederà al riciclaggio o smaltimento.
La mattinata si è conclusa con un gradito e meritato rinfresco offerto dal Centro Polivalente col contributo di Coop Alleanza 3.0, seguito dai ringraziamenti del Sindaco di Soliera che si è intrattenuto coi ragazzi che hanno raccontato della loro esperienza e dei “cimeli” raccolti.
Una giornata memorabile per Limidi invasa da tanti omini gialli che sotto gli occhi incuriositi degli abitanti hanno svolto un servizio di alto valore civile ed educativo, sia per gli scolari che per i cittadini.

L’iniziativa di volontariato ambientale è stata organizzata da Legambiente terre d’argine, Libera, Progetto Chernobyl, AUSER in collaborazione con Consiglio di Frazione, Parrocchia, Centro Polivalente, Scuole Elementari C. Menotti, AGESCI, AIMAG, Assessorato all’ambiente comune di Soliera e col patrocinio del Comune di Soliera.
Un gesto collettivo di grande valore educativo per promuovere il rispetto dell’ambiente con particolare indirizzo, quest’anno, alla riduzione delle plastiche usa e getta.

(Aldino Ferrari)