Rubano angurie da un’azienda agricola di Novellara, denunciati


Sono stati fermati dai Carabinieri di Novellara con l’auto carica di angurie, risultate poi rubate poco prima da un’azienda agricola del luogo. Martedì sera gli uomini dell’Arma, impegnati in uno dei consueti servizi preventivi, hanno incrociato una Ford Fiesta notandola eccessivamente carica. Inevitabile il controllo. Una volta fermata l’auto e identificati il conducente ed il passeggero, risultati essere due cittadini moldavi abitanti uno a Rio Saliceto e l’altro a Correggio, dal portabagagli sono spuntate dieci grosse angurie che gli stessi hanno ammesso di aver rubato poco prima. Accertata la veridicità dei fatti, quindi, ai Carabinieri di Novellara non è rimasto altro da fare che segnalare i due all’Autorità Giudiziaria di Reggio Emilia, dinanzi alla quale dovranno ora rendere conto del reato di furto. La merce è stata restituita al proprietario.