mercoledì, 24 Luglio 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeBassa reggianaReggio Emilia, l’allarme dei carabinieri: in troppi guidano senza patente





Reggio Emilia, l’allarme dei carabinieri: in troppi guidano senza patente

carabinieri_2001I controlli stradali eseguiti dai Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Emilia parlano nell’ultimo periodo di una media di un conducente al giorno fermato senza patente! Non si sta parlando di conducenti smemorati, che si mettono in auto o in moto dimenticando la patente a casa; ma di guidatori senza scrupoli che si mettono alla guida senza aver mai conseguito la patente o con patente revocata o con documento di guida sospesa. È un fenomeno che allarma e preoccupa perché chi non ha esperienza di guida è un concreto pericolo per altri utenti della strada: per giunta, chi guida senza patente può spaventarsi di fronte a un incidente e, temendo le conseguenze penali, scappare, trasformandosi quindi in un pirata della strada. Difficile capirne i motivi (forse la crisi, che spinge a spendere sempre meno) quello che è certo che il fenomeno è in continua crescita.

Questo weekend tra i conducenti sprovvisti di patente anche un minorenne cosa maggiormente allarmante se si pensa che accanto a lui c’era un maggiorenne rigorosamente senza patente. Ai conducenti ubriachi e drogati ovvero i principali “nemici” che minano la sicurezza stradale si aggiungono quindi a pieno titolo i conducenti senza patente. Ed in quest’ottica anche in questo weekend, come oramai avviene da alcuni mesi, i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Emilia al fine di garantire la dovuta soglia di sicurezza si sono “armati” di etilometro e paletta e sono scesi i strada: 6 i conducenti nei guai, tre manco a dirlo guidavano senza patente, due in stato d’ebbrezza mentre un sesto è stato trovato con la cocaina. Nel dettaglio i 2 denunciati per guida in stato d’ebbrezza sono: un operaio 34enne di Brescello ed un operaio 42enne di Poviglio entrambi sorpresi guidare con un tasso alcolemico compreso tra lo 0,5 e l’1,5 g/l. Ai due i Carabinieri oltre a comminare la denuncia per guida in stato d’ebbrezza hanno provveduto a ritirare la patente di guida e procedere alla comunicazione per la decurtazione dei 10 punti. Un 34enne di Sassuolo è stato trovato in possesso di un grammo di cocaina che detenuto per uso personale non terapeutico lo vedrà essere segnalato quale assuntore di stupefacenti alla Prefettura reggiana: rischia la sospensione della patente per 4 mesi. Un 50enne di Guastalla e un 22enne di Cutro sono stati denunciati per guida senza patente in quanto sorpresi a guidare sprovvisti di patente in quanto revocatagli. Un 20enne di Cadelbosco Sopra è stato denunciato per guida senza patente in quanto mai conseguita. I conducenti sorpresi alla guida senza patente si vedranno arrivare una maxi multa di 2.257 euro (nell’ipotesi di reiterazione del reato nel biennio si applica la pena dell’arresto fino a un anno) oltre alla sanzione accessoria del fermo amministrativo del veicolo per un periodo di tre mesi che sarà confiscato in caso di reiterazione della violazione.

 

 

 

















Ultime notizie