Fiorano, proposta Confesercenti: un confronto tra Comune e Associazioni per rilanciare il centro e sostenere il commercio


“Pur consci dell’impegno del comune, permangono problemi irrisolti di varia natura per gli esercenti che operano nel centro cittadino di Fiorano. Per questa ragione, un confronto costruttivo tra le parti fatto di incontri periodici consentirebbe di affrontare la situazione e ad andare incontro a quelle che sono le esigenze dei commercianti”. È la proposta che avanza Confesercenti Fiorano all’amministrazione comunale e che mira al coinvolgimento anche delle altre associazioni di categoria.

Il commercio a Fiorano permane in uno stato di sofferenza e a questa situazione si sono aggiunti problemi, come ricordano i commercianti, legati anche al transito dei bus nella zona commerciale del paese. “Apprezzabili le novità introdotte nella zona più centrale del paese – fa sapere Confesercenti – ma ci sono aspetti della medesima sicuramente da migliorare, cercando di individuare soluzioni apposite in grado di andare incontro e soddisfare le esigenze degli operatori commerciali. Non è un mistero inoltre che a causa dell’attuale crisi economica il commercio sia in una fase di grande sofferenza le cui conseguenze tendono a ripercuotersi sul lavoro dei singoli operatori. Anche per questo motivo – evidenzia Confesercenti – un confronto aperto tra l’amministrazione comunale, le associazioni di categoria e i commercianti oltre che utile potrebbe consentire di individuare un’ulteriore serie di azioni, col fine di sostenere il centro cittadino e dare così una mano al commercio”.