domenica, 21 Luglio 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeAttualita'Due grandi eventi hanno caratterizzato il fine settimana formiginese





Due grandi eventi hanno caratterizzato il fine settimana formiginese

concerto bobIl concerto jazz in ricordo degli artisti Maria Antonella e Aristide Dini con il musicista di fama internazionale Bob Franceschini, e la tradizionale festa medievale dei Ludi di San Bartolomeo, prestigiose anteprima della 38° edizione del Settembre formiginese, hanno attirato un folto pubblico che ha mostrato di gradire i due eventi.Grande successo per il concerto che si è tenuto nel parco del Castello, del sassofonista Bob Franceschini, uno dei più importanti jazzisti puri d’America, che si è esibito assieme al pianista e compositore Antonio Faraò ed una sezione ritmica di basso (Hadrien Feraud) e batteria (Marcello Nisi), proveniente dal complesso di Mike Stern, di cui an¬che Franceschini fa parte. L’evento ha inteso ricordare la musici¬sta e cantante di origini formiginesi Maria Antonella Dini, moglie del sassofonista newyorkese, con il re¬pertorio che lei più amava: il jazz e la musica brasiliana. Nell’occasione sono state esposte alcune opere significative realizzate da Aristide Dini.

Straordinaria partecipazione anche per la quinta edizione dei Ludi di San Bartolomeo, la festa medievale organizzata dalla Pro Loco “Oltre il Castello” in collaborazione con l’Amministrazione comunale, in occasione del giorno del Santo Patrono Bartolomeo, che ha permesso alla cittadinanza, riunita nel cuore di Formigine, di vivere emozionanti momenti di spettacolo.

L’ambientazione medievale, nella quale si è calata Formigine nel corso della manifestazione, ha fatto riscoprire antiche atmosfere con la suggestiva cornice del castello che ha fatto da sfondo alle iniziative.

Il mercatino con l’esposizione degli antichi mestieri, gli sbandieratori, i cavalieri della Chimera e i giocolieri, i cortei storici e la buona cucina della Locanda del Gufo hanno allietato il numeroso pubblico. Dopo le 23, splendido finale con i fuochi artificiali al castello, con le frecce incendiarie e lo spettacolo pirotecnico che ha illuminato la notte di San Bartolomeo alla presenza di oltre 5000 persone.

















Ultime notizie