Domani a Zocca inaugura la variante


Inaugura domani la circonvallazione di Zocca. Alla cerimonia del taglio del nastro, prevista alle ore 11, intervengono Emilio Sabattini, presidente della Provincia di Modena, Egidio Pagani, assessore provinciale alla Viabilità, Carlo Leonelli, sindaco di Zocca e Paola Manzini, assessore all’Istruzione della Regione Emilia Romagna.


Lunga oltre 600 metri, l’opera è dotata di diverse zone di parcheggio per 40 posti auto. E’ in fase di completamento anche l’allargamento dello svincolo all’incrocio di via Dante.

Complessivamente i due stralci hanno avuto un costo di quasi due milioni e 800 mila euro, finanziati per oltre un milione e 200 mila euro dalla Provincia a cui si sono aggiunte le risorse del Comune di Zocca, che ha realizzato i lavori, e del Patto territoriale dell’Appennino.

Sempre nella zona di Zocca, la Provincia ha in programma anche la sistemazione dell’incrocio tra la provinciale 623 e la strada provinciale 25 di Monteombraro dove sarà costruita una rotatoria con una spesa di quasi mezzo milione di euro.