Un fine settimana di sport e cultura a Maranello


Oggi c’è la Granfondo mentre domani tocca alla Maratona d’Italia e agli altri eventi sportivi collegati.


Domenica 16 inaugura anche la personale dedicata a Giuseppe Graziosi (1879-1942), pittore, scultore, artista originario di Savignano sul Panaro, attivo nel mondo dell’arte italiana nella prima metà del Novecento, vissuto a Maranello (acquistò il castello, dove abitò e lavorò) dal 1936 al 1942. “Giuseppe graziosi: bronzi, terrecotte, dipinti, disegni” è il titolo della mostra che il Comune di Maranello organizza in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Modena. L’esposizione, curata da Icaro – progetti x l’arte, aperta dal 16 ottobre al 13 novembre, propone sculture, dipinti e disegni provenienti prevalentemente da collezioni private. E’ ospitata all’interno del suggestivo Spazio Culturale Madonna del Corso di Via Claudia 277.
Questi gli orari di apertura: (dal 16 ottobre al 13 novembre) lunedì dalle 19 alle 22, da martedì al venerdì dalle 15 alle 19, sabato e festivi dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Ingresso gratuito. Info: Ufficio Cultura 0536/240.020.




Chiusura strade per Granfondo (sabato 15) e Maratona d’Italia (domenica 16)



Per quanto riguarda la Granfondo, il passaggio degli atleti a Maranello avverrà sabato 15 tra le 12.20 e le 14.30, con il divieto temporaneo di circolazione e sosta in Via Claudia, Via Repubblica di Montefiorino, Via Fogliano, Via Gagliardella, Via Santo Stefano e Via Nirano. Anche la Via Giardini sarà interessata dal passaggio degli atleti, in arrivo da Formigine. La strada sarà quindi chiusa da Formigine a Serramazzoni. Previsti percorsi alternativi per raggiungere, da Maranello, Sassuolo, Modena e Serramazzoni.



Più articolata la porzione di territorio interessata dalla Maratona d’Italia: già dal pomeriggio di oggi venerdì 14 e fino a domenica mattina, la zona della Galleria Ferrari sarà transennata per permettere l’allestimento delle strutture. Domenica dalle 8 alle 11 le strade interessate dal passaggio degli atleti, con divieto di circolazione e sosta, saranno Via Dino Ferrari, Via Ascari, Via Claudia, Via Abetone Inferiore, Via Nazionale, Via Vittorio Veneto, Via Vignola, Via Zozi, Via Agnini e Via Vespucci, con l’apposita segnaletica ad indicare divieti e deviazioni.