Modena: certificato qualità Medicina interna ospedale Estense


L’unità operativa di Medicina interna dell’ospedale Estense di Modena ha ottenuto la certificazione secondo le norme Iso 9001:2000: è il primo reparto clinico dell’Asl di Modena a ottenere tale riconoscimento.


Il traguardo e’ stato raggiunto dopo la verifica ispettiva realizzata dall’organismo di certificazione Cermet. Il lavoro di preparazione e’ durato circa tre anni e mezzo ed e’ stato realizzato con la collaborazione dell’unita’ operativa sistema qualita’ dell’Asl di Modena. Le Iso 9000 sono norme internazionalmente riconosciute e prevedono una serie di criteri e di regole di buona organizzazione che le strutture devono mettere in atto per poter assicurare agli utilizzatori prestazioni conformi agli standard di qualita’ dichiarati.


La Medicina interna dell’Estense, come altri reparti dei vecchi ospedali modenesi, si trasferira’ nel nuovo ospedale di Baggiovara. Nella nuova struttura l’unita’ operativa di Medicina interna avra’ proprio l’indirizzo specialistico cardiovascolare ed emocoagulativo.
L’equipe della Medicina interna dell’Estense, diretta dal dottor Marco Bondi, e’ formata da 9 medici (di cui 5 sono specialisti o specializzandi in cardiologia), 20 infermieri e una caposala. Ogni anno il reparto effettua circa 1.800 ricoveri, con una durata media della degenza di circa sei giorni, e 7.000 prestazioni ambulatoriali.