martedì, 16 Aprile 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeTeatroAntonia San Juan al Teatro delle Passioni





Antonia San Juan al Teatro delle Passioni

C’è attesa per il debutto italiano di Antonia San Juan, l’attrice spagnola di Almodovar che propone il suo spettacolo-culto in Spagna: ‘Otras Mujeres‘ (Altre donne), al Teatro delle Passioni di Modena, venerdì 30 e sabato 31 gennaio 2004, alle 21.

Otras mujeres è una radiografia fresca, allegra dell’universo femminile; un montaggio di quattordici monologhi che ritraggono altrettante tipologie di donna, raccontate nelle loro contraddizioni. Testi agili e divertenti, in gran parte tratti dal libro scritto insieme con Félix Sabroso, Donne leggermente alterate. Eppure, il tono non scende mai, non c’è compiacimento, si sta dalla parte dei personaggi, del loro soffrire ed aspirare ad una vita migliore. Le storie si susseguono una dopo l’altra con un meccanismo impeccabile, con buone dosi di realismo, humor e sorpresa. Una galleria di donne nevrotiche, egoiste, fragili, costrette a fare i conti con una vita ironicamente complicata e anche con se stesse. Antonia San Juan, da raffinata attrice cinematografica – ha recitato anche per Salvatores in Amnesia – domina con facilità i movimenti e i dettagli espressivi. Non mancano note di erotismo, racconti che toccano vari stati d’animo, rivendicazioni pubbliche e confessioni intime, personali.

Ne viene fuori uno spettacolo di grande carica comica, senza arrivare mai alla battuta facile, con registri che vanno dalla sfacciataggine alla compassione, dalla delicatezza alla seduzione. Donne di tutte le età, donne comuni e donne eccentriche, ritratte con un’attenzione maniacale ai tic, alle manie, alle psicosi. Caratteri universali che incontriamo ogni giorno. Donne che fingono e che hanno il coraggio di smascherarsi con disarmante sincerità, svelando verità e sentimenti che appartengono a tutti. Non manca un’esilarante parodia della Rossella O’Hara di Via col vento – eppure alla fine ci si commuove, con un momento alto nel monologo finale tratto da Donna Rosita Nubile di Garcia Lorca.

Prima nazionale; spettacolo in lingua spagnola con sottotitoli in italiano.
Info: Emilia Romagna Teatro Fondazione – Francesco Rossetti 059-2136042
















Ultime notizie