Il prof. Cossarizza di Unimore all’iniziativa di lancio del “Patto trasversale della Scienza”


Ci sarà anche un po’ di Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia nella iniziativa di lancio, che si terrà domani mercoledì 5 giugno a Milano, del “Patto trasversale della Scienza”, un manifesto promosso da eminenti personalità del mondo scientifico, del giornalismo, della società civile, della medicina, oltre che da parlamentari ed amministratori locali con la finalità di “proteggere i cittadini da bufale mediche e ciarlatani”.

Tra i promotori di questa manifestazione, che si terrà all’Università Statale di Milano, oltre agli scienziati Roberto Burioni, Guido Silvestri, Pier Luigi Lopalco, Silvio Garattini, ai giornalisti Enrico Mentana e Gerardo D’Amico, ai parlamentari Beatrice Lorenzin, Elena Fattori, Maria Stella Gelmini, ai sindaci Andrea Gnassi e Giorgio Gori, ci sarà anche il prof. Andrea Cossarizza di Unimore, docente di Patologia Generale alla Facoltà di Medicina e Chirurgia e noto immunologo e Presidente della società internazionale di Citometria.

La giornata costituisce l’evento di presentazione del “Patto Trasversale della Scienza” e della Associazione che tramuterà l’Appello del Patto in fatti concreti che tutelino il diritto di ogni italiano di essere formato, informato, curato, assistito e governato nel rispetto della scienza e delle evidenze scientifiche.

Info: www.pattoperlascienza.it