I carabinieri di Nonantola arrestano spacciatore


Ieri sera, militari della Stazione Carabinieri di Nonantola hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 31enne di nazionalità marocchina per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

I militari della Stazione, nell’eseguire una perquisizione presso l’abitazione del giovane, lo hanno sorpreso mentre tentava di occultare 300 gr. di hashish (suddivisa in 3 confezioni) all’interno di uno sgabuzzino del condominio (di uso promiscuo) nel tentativo di evitare la diretta riconducibilità dello stupefacente alla propria persona.

L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Modena.