Domani per ‘Correggio Jazz 2019’: Fresu, Rubino e Bardoscia in “Tempo di Chet”


Paolo Fresu (di Jean Louis Neveu)

Mercoledì 15 maggio (ore 21) prosegue al Teatro Asioli di Correggio con un tutto esaurito la rassegna Correggio Jazz 2019 (nell’ambito di Crossroads): sul palco il trio Paolo Fresu, Dino Rubino e Marco Bardoscia impegnato in “Tempo di Chet”, concerto dedicato a Chet Baker.

“Tempo di Chet” è nato come spettacolo teatrale prodotto dal Teatro Stabile di Bolzano e andato in scena per la prima volta nel novembre 2018. Dopo la tournée invernale in numerose piazze italiane, si trasforma ora in vero e proprio concerto, con la stessa formazione che ne musicava dal vivo la versione scenica. Paolo Fresu, oltre che solista, è anche autore delle musiche (pubblicate su disco dalla Tuk, l’etichetta del trombettista sardo): il suo confronto con la figura di Chet Baker avviene dunque non tanto sul piano del repertorio, quanto piuttosto dell’idea musicale, di un ricordo evocativo e spirituale. Eloquenti le parole dello stesso Fresu, che riassumono la valenza sia drammatica che musicale di Chet Baker: «Se la sua vita e la sua morte sono ancora oggi avvolte dal mistero, la sua musica è straordinariamente limpida, logica e trasparente, forse una delle più razionali e architettonicamente perfette della storia del jazz. Ci si chiede dunque come mai la complessità dell’uomo e il suo apparente disordine abbiano potuto esprimersi in musica attraverso un rigore formale così logico e preciso».

L’organico del trio riflette il sempre più chiaro interesse di Fresu per i giovani esponenti del jazz italiano, che sostiene anche con la sua etichetta discografica: sia Dino Rubino che Marco Bardoscia fanno infatti parte di quella scuderia. Fresu ha inoltre già coinvolto Bardoscia nel progetto “Altissima Luce” e anche in trio con Daniele di Bonaventura, mentre con Rubino si è esibito sia in duo che come guest del trio del giovane pianista-trombettista siciliano.

La rassegna Correggio Jazz è promossa e organizzata da Comune di Correggio e Jazz Network, con il sostegno di CirFood.

Biglietti: euro 15.

Orari biglietteria: da lunedì a venerdì e nei giorni di spettacolo dalle 18 alle 19, sabato dalle 10,30 alle 12,30, sempre un’ora prima degli spettacoli.

Per informazioni: tel. 0522 637813; e-mail: info@teatroasioli.it; web: www.teatroasioli.it