Una Selezione da Oscar: annunciati i finalisti dell’EFF 2019


È stata annunciata ieri tramite un video sulla pagina Facebook del Festival, la Selezione Ufficiale della quarta edizione dell’Ennesimo Film Festival in programma dal 3 al 5 maggio al Teatro Astoria di Fiorano Modenese. Anche quest’anno la Selezione sarà composta da 20 cortometraggi che saranno proiettati al Teatro Astoria venerdì 3 e sabato 4 maggio alle 21 ad ingresso gratuito. Il pubblico presente in sala potrà votare, tramite apposita scheda voto, il proprio cortometraggio preferito, contribuendo così ad assegnare l’Ennesimo Premio Popolare. La Giuria tecnica, formata quest’anno dallo sceneggiatore Lorenzo Rossi Espagnet, dalla critica Alice Cucchetti e da Carlo Migotto organizzatore del Lago Film Festival, avrà il compito di assegnare l’Ennesimo Premio della Giuria.

«Siamo molto contenti della Selezione Ufficiale di quest’anno – spiegano Federico Ferrari e Mirco Marmiroli, direttori artistici di Ennesimo Film Festival – che mantiene alta l’asticella della qualità cinematografica di cui ogni anno l’Ennesimo si fa portavoce nei confronti del pubblico del Distretto Ceramico. Per la Selezione sono arrivati quasi 2500 film da tutti e 5 i continenti e ogni anno è sempre più difficile riuscire a fare sintesi di questo sguardo sul mondo che tocca tantissime tematiche legate alla contemporaneità delle quali vogliamo dare conto in un’ottica che sia come sempre popolare e inclusiva e fruibile dall’intera comunità».

Tra i film selezionati nelle varie categorie, non solo nella Selezione Ufficiale, ci saranno 13 première italiane, 1 première estera e 1 internazionale sinonimo dell’attenzione che registi e case di produzione rivolgono alla kermesse emiliana decidendo appunto di presentare le proprie opere per la prima volta nel nostro Paese proprio all’interno dell’Ennesimo Film Festival. Fra i film della Selezione Ufficiale spicca in particolar modo il cortometraggio americano Skin di Guy Nattiv vincitore del Premio Oscar come Miglior Live Action. Oltre a questo anche due finalisti nella cinquina degli Oscar: Fauve di Jeremy Comte e One Small Step di Andrew Chesworth e Bobby Pontillas.

«Quest’anno abbiamo inoltre ampliato l’offerta filmica del Festival. Innanzitutto abbiamo trasformato la menzione data da tutti gli studenti partecipanti al progetto Non è l’Ennesima Giornata di Scuola in un vero e proprio premio e siamo certi che, per un autore di film per ragazzi, vincere con il consenso dei quasi 900 studenti partecipanti al progetto di educazione all’immagine rappresenta un ottimo biglietto da visita. Inoltre abbiamo lanciato la nuova sezione Ennesima Risata dedicata ai cortometraggi comici in collaborazione con Encounters Film Festival e confermato la selezione Visioni Sarde (corti realizzati in Sardegna o da autori sardi) in collaborazione con Visioni Italiane della Cineteca di Bologna e il Circolo Nuraghe. Infine proietteremo anche i trailer realizzati dagli studenti al termine del progetto con l’Università di Parma durante l’evento Gillo Dorfles in un Bicchier d’Acqua».

SELEZIONE UFFICIALE
2nd Class di Jimmy Olsson, Svezia
Artem Silendi di Frank Ychou, Francia
Fauve di Jeremy Comte, Canada
Hope dies last di Ben Price, Regno Unito
Inlove di Alexis & Jeremie Lopez, Francia
Little Hands di Rémi Allier, Francia, Belgio
My guardian angels di Bernabé Rico, Spagna
No Gravity di Charline Parisot, Jérémy Cissé, Fioretta Caterina Cosmidis, Flore AllierEstrada, Maud LemaîtreBlanchart, Ludovic Abraham, Francia
One Cambodian Family Please For My Pleasure di Anna Martemucci Lukas, USA
Parting shot di Özgür Cem Aksoy, Turchia
Raptor di Felipe Gálvez, Cile
Refuge di Federico Spiazzi, Grecia Usa Italia
Schoolyard Blues di Maria Eriksson Hecht, Svezia
Sex Ed di lice Seabright, Regno Unito
Skin di Guy Nattiv, USA
Sons of di Charlotte Karas & Thierry Le Mer, Francia
The captain di Steve Bache, Germania
The traffic separating device di Johan Palmgren, Svezia
Tungrus di Rishi Chandna, India
We’re going to Paris di David Norris, Porto Rico