Morta la staffetta partigiana Sonia

E’ morta la staffetta partigiana “Sonia” (nome di battaglia) in realtà Antonia Casolari, vedova del Comandante Partigiano Medaglia d’oro della Resistenza e Bronze Star Americana Giuseppe Barbolini. Negli ultimi 30 anni ha vissuto con i nipoti a Milano.
Domani (giovedì alle ore 14,30) arriverà il feretro al Cimitero Nuovo di Sassuolo, dove troverà riposo vicino alla figlia morta prematuramente nel 2003.

I familiari ringraziano anticipatamente chi parteciperà alla cerimonia di sepoltura.