Home Lavoro Vapor Europe Sassuolo, il 26 ottobre vertice in Regione

Vapor Europe Sassuolo, il 26 ottobre vertice in Regione

Si svolgerà giovedì 26 ottobre in Regione, nel pomeriggio, un tavolo di salvaguardia occupazionale nell’ambito della vertenza che coinvolge la Vapor Europe di Sassuolo. Sindacati e azienda sono stati convocati in viale Aldo Moro, d’intesa col sindaco di Sassuolo, Claudio Pistoni, dall’assessore regionale alle Attività produttive Palma Costi.

La proprietà multinazionale Wabtec, che controlla la Vapor Europe di Sassuolo, ha annunciato 30 licenziamenti su una cinquantina di dipendenti, manifestando l’intenzione di spostare la produzione in Repubblica Ceca e lasciare in Emilia-Romagna solo l’assistenza post vendita.

L’azienda è specializzata nella progettazione e costruzione di porte automatiche e manuali per treni, metropolitane, tram, autobus e filobus.