Home Bassa modenese A Soliera si parla di Ecopunti e consigli anti truffe e raggiri

A Soliera si parla di Ecopunti e consigli anti truffe e raggiri

Doppio appuntamento serale giovedì 13 luglio al Parco della Resistenza di Soliera, in via Arginetto. Alle 20.30 viene presentato alla cittadinanza il progetto Ecopunti, una rete di buoni sconto che premiano i comportamenti virtuosi e incentivano il commercio locale. Interverranno il vicesindaco e assessore all’Ambiente Caterina Bagni e Omar Aleotti di Achab Group.

Alle 21.30 l’incontro avrà come titolo “Non ci casco. Come evitare truffe e raggiri”. A suggerire consigli utili di comportamento saranno Maurizio Guidotto e Simona Baldaccini, rispettivamente presidente e consulente di FederConsumatori Modena, l’associazione che da anni a Soliera gestisce, in convenzione con il Comune, lo Sportello del Consumatore (in via Garibaldi 48). Durante la serata sarà attivo lo Spazio Bimbi, con un laboratorio di riciclo creativo a cura del CEAS (Centro di educazione ambientale) dell’Unione Terre d’Argine. I bimbi saranno guidati nella costruzione del giocattolo “Lo squalo affamatissimo”.

“La tua città vince e tu risparmi!”, è questo lo slogan con cui Soliera – primo Comune in Emilia Romagna – ha adottato il progetto Ecopunti, una capillare rete che mette insieme associazioni, attività commerciali e singoli cittadini, e che va a premiare le buone pratiche. Per buone pratiche s’intende una vasta gamma di comportamenti virtuosi che interessano a 360% la vita sociale del paese sotto i profili ambientali e culturali. Giusto per fare degli esempi, si va dalle ore di volontariato alla partecipazione ad eventi culturali, dal conferimento all’isola ecologica (o al mercatino del riutilizzo) all’utilizzo della biblioteca, e così via. A questi esempi di stile di vita consapevole un regolamento assegna (tramite il codice fiscale e l’utilizzo di un software, una app a una piattaforma online), Ecopunti spendibili nei negozi locali (e non solo) che hanno aderito e aderiranno nelle prossime settimane all’operazione.
Gli Ecopunti solieresi hanno preso avvio sabato 1° luglio; è già online il sito internet dedicato: soliera.ecopunti.it.