Home Sassuolo Sassuolo calcio: il saluto di Marco Piccioni

Sassuolo calcio: il saluto di Marco Piccioni

Dopo otto stagioni, oltre duecento presenze, due promozioni e cinque playoff, le strade del Sassuolo Calcio e Marco Piccioni si dividono. Il capitano di mille battaglie neroverdi ha voluto, con questa lettera, salutare quella Sassuolo che, dice, lo ha fatto sentire a casa.

“Purtroppo ci siamo ragazzi, è arrivato il momento dei saluti, forse inaspettati ma il calcio come la vita è fatto di scelte come quelle che ha preso la società. Eh sì perché ve lo devo dire: non farò più parte del Sassuolo. In questi otto anni – scrive Piccioni – abbiamo fatto parlare tutta Italia di un paese che prima era famoso per le piastrelle e che oggi tutti collegano anche alla sua squadra di calcio. Abbiamo vinto due campionati portando la città nel calcio che conta, abbiamo gioito e sofferto insieme, abbiamo riso e purtroppo anche pianto ma sono stati otto anni splendidi che mi rimarranno sempre nel cuore. Il mio saluto è rivolto non solo ai tifosi che ho sempre sentito vicino ma anche a tutti i sassolesi che mi hanno sempre voluto bene e mi hanno fatto sentire a casa. E’ così che ricorderò Sassuolo. Grazie alla società, ai compagni che hanno fatto parte di questa avventura, allo staff, alle persone della sede e a quelli – chiude il centrale – che hanno lavorato sul campo”.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Email
  • Print