mercoledì, 24 Luglio 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeCronacaModena, femminicidio Sviridenko: udienza di convalida per il marito





Modena, femminicidio Sviridenko: udienza di convalida per il marito

(immagine: Facebook)

Oggi, davanti al Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Modena, si è tenuta presso la Casa Circondariale di Modena l’udienza di convalida dell’arresto del 48enne ingegnere informatico indagato per l’omicidio della coniuge Anna Sviridenko.

Ieri la Procura della Repubblica di Modena aveva richiesto la convalida dell’arresto e l’applicazione della misura cautelare della custodia in carcere, contestando all’indagato il delitto di omicidio volontario pluriaggravato per essere stato commesso contro il coniuge e con premeditazione.
Nel corso dell’udienza, protrattasi per alcune ore, l’indagato ha reso dichiarazioni e risposto alle domande. La Giudice si è riservata la decisione sulla richiesta di convalida e sulla misura cautelare.

La vittima, Anna Sviridenko, 41 anni, medico, due lauree, viveva da tempo in Austria,  lavorava presso una clinica di Innsbruck e stava prendendo una specializzazione in radiologia dell’Università di Modena e Reggio Emilia. Anna era madre di due bambini di 5 e 3 anni.

















Ultime notizie