domenica, 23 Giugno 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeLavoroAppalti ferroviari trasporto regionale Trenitalia Tper: da giugno riconosciuta l'applicazione del CCNL...





Appalti ferroviari trasporto regionale Trenitalia Tper: da giugno riconosciuta l’applicazione del CCNL Mobilità/Attività Ferroviaria

La scorsa settimana sono stati siglati gli accordi di cambio d’appalto tra FILT CGIL, FIT CISL, UILTRASPORTI e ORSA TRASPORTI dell’EMILIA-ROMAGNA e aziende nuove entranti – dal primo giugno – negli appalti di pulizia dei treni di Trenitalia Tper del trasporto regionale ferroviario dell’Emilia-Romagna.

Per le Segreterie Regionali la sottoscrizione degli accordi con Miorelli Service, L’Operosa e Coopservice, rappresentano un importante e significativo passo avanti nel riconoscimento nel settore dei diritti di lavoratrici e lavoratori, le quali e i quali, finalmente, vedono riconosciuta per tutte e tutti l’applicazione del CCNL della Mobilità/Attività Ferroviarie.

Da anni infatti le Segreterie denunciavano il differente trattamento tra i Lotti regionali 1 e 2 di Trenitalia, dove veniva correttamente applicato CCNL della Mobilità/Attività Ferroviarie,  e il Lotto di Tper dove invece veniva applicato il CCNL Multiservizi. Una differenza di trattamento resa ancora più discriminatoria in seguito alla nascita di Trenitalia Tper nel 2020.

Dal primo di giugno 2024, quindi, lavoratrici e lavoratori impegnati nella pulizia dei treni di Trenitalia Tper  del Lotto 1, Lotto 2 e nuovo Lotto 3 Emilia-Romagna avranno finalmente e giustamente pari trattamento contrattuale.

Per le Segreterie regionali questo è un importante passo in avanti nel riconoscimento di diritti di lavoratrici e lavoratori in un settore particolarmente complesso che, negli ultimi anni, è stato al centro di numerose vertenze nazionali e regionali.

Prosegue infatti la tendenza da parte delle committenti del Gruppo FSI a una estrema frammentazione degli appalti di pulizia FS e dei lotti, che generano ormai da anni forti ricadute negative sull’organizzazione del lavoro e sull’occupazione.

Le Segreterie Regionali proseguiranno con convinzione a difendere i diritti di chi lavora in questo settore di fondamentale importanza per lavoratrici, lavoratori e utenti delle Ferrovie dello Stato.

 

















Ultime notizie