domenica, 16 Giugno 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeCronacaIndividuato il complice dell'autore di una rapina avvenuta il 12 maggio in...





Individuato il complice dell’autore di una rapina avvenuta il 12 maggio in via IV Novembre a Reggio Emilia

Denunciato dalla Polizia di Stato un 28enne del Burkina Faso

Nel pomeriggio di sabato 18 maggio, operatori della Squadra Volanti di Reggio Emilia sono intervenuti in via Tondelli, dopo aver riconosciuto un soggetto che combaciava con la descrizione di chi aveva concorso in una rapina aggravata lo scorso 12 maggio.

Si trattava di un 28enne senza fissa dimora, originario del Burkina Faso, con precedenti per reati contro la persona e il patrimonio, che veniva riconosciuto dagli agenti grazie alle dichiarazioni fornite nell’immediatezza dalla vittima, poi confermate dalla visione delle immagini di videosorveglianza.

Nello specifico, domenica 12 maggio, un 31enne nigeriano, mentre si trovava in via IV Novembre per acquistare sostanza stupefacente, veniva avvicinato da un soggetto straniero che tentava di sottrargli il telefono cellullare e, per vincere la resistenza della vittima, lo colpiva sferrandogli diversi pugni al volto per poi riuscire a sottrargli il telefono caduto a terra durante l’aggressione, tramite l’ausilio di un terzo soggetto che lo raccoglieva e si dileguava.

Nell’immediatezza gli operatori erano riusciti a bloccare l’aggressore, un 37enne ghanese, arrestandolo. Non erano invece riusciti ad individuare subito il terzo soggetto che aveva raccolto il telefonino e si era dileguato.

Al termine degli opportuni accertamenti di rito, il 28enne veniva riconosciuto quale complice dell’aggressore e deferito in stato di libertà per l’ipotesi di reato di rapina aggravata in concorso.

















Ultime notizie