giovedì, 20 Giugno 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeAppennino BologneseIl Teatro di Camelot, Compagnia formata da attori con e senza disabilità,...





Il Teatro di Camelot, Compagnia formata da attori con e senza disabilità, in scena a Sasso Marconi

Dopo un lungo periodo di assenza dalle scene dovuto alla pandemia, il Teatro di Camelot torna sul palco mercoledì prossimo a Sasso Marconi, con il riallestimento dello spettacolo “Siamo uomini o caporali? Raccontiamo la Costituzione italiana a teatro”.

Un racconto ironico e divertente, incentrato sui primi articoli della Costituzione italiana, che delineano i principi fondamentali su cui è fondata la Repubblica. L’obiettivo è duplice: far divertire il pubblico e offrire al tempo stesso spunti di riflessione sui principi sanciti dalla nostra Carta costituzionale e sulla loro applicazione nella vita di tutti i giorni.

Il ritorno sulle scene con questo nuovo spettacolo è un momento particolarmente atteso dalla Compagnia bolognese, nata nel 2000 come compagnia integrata, in cui attori con e senza disabilità contribuiscono all’attività artistica.
“Siamo uomini o caporali” è un progetto avviato nel 2023, in occasione dei 75 anni della Costituzione, che ora viene portato in scena con un aggiornamento di contenuti e linguaggi in chiave contemporanea con la regia di Alberto Canepa (fondatore della Compagnia) e le musiche dal vivo di Mattia Elmi in arte Musiak. I testi sono scritti da Alberto Canepa e dagli attori Elisa Caldironi e Federico Feliziani.

“In questo spettacolo ad essere protagonista è la persona, con le sue caratteristiche, le sue imperfezioni e i suoi linguaggi che, uniti a quelli di altri, costruiscono la narrazione con cui affrontare tematiche civili e sociali: vi aspettiamo a teatro per raccontare l’originalità della nostra compagnia”, le parole di Elisa Caldironi, attrice e co-fondatrice del Teatro di Camelot.

L’appuntamento è per mercoledì 22 maggio (h 21) al Teatro comunale di Sasso Marconi.

Biglietto d’ingresso: 15 € intero, 8 € accompagnatori di persone con disabilità.

Prevendita aperta presso la Libreria indipendente “Il Giardino Segreto” di Sasso Marconi, scrivendo a shopgiardino@gmail.com

Alla realizzazione dello spettacolo hanno collaborato la libreria Il Giardino Segreto, l’Associazione Le Nuvole, il Co-housing “Il Giardino dei Folli” nel Comune di Bologna, che ha ospitato alcune sessioni di prove, e il Comune di Sasso Marconi, che ha concesso il patrocinio.

Partecipare alla serata significa contribuire alla continuità dei progetti e delle attività della Compagnia, dando un futuro a un progetto di teatro sociale e inclusivo unico nel suo genere in Emilia-Romagna e nel panorama nazionale.

Per informazioni: www.teatrodicamelot.it

















Ultime notizie