giovedì, 30 Maggio 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeAppuntamentiScandiano: torna a festivaLOVE “I Love Circus”


PUBBLICITA' ELETTORALE A PAGAMENTO


Scandiano: torna a festivaLOVE “I Love Circus”

Marionette giganti, danze, acrobazie e tante risate tra venerdì e sabato in piazza I maggio

Mancano ormai pochi giorni al ritorno di festivaLOVE, la tre giorni scandianese dedicata all’amore in tutte le sue forme ispirata alla grande opera epico cavalleresca che proprio qui è stata scritta, l’Orlando Innamorato di Matteo Maria Boiardo.

Il festival scandianese si terrà quest’anno tra il 31 maggio e il 2 giugno e propone come sempre un programma ricchissimo, tra musica, incontri, installazioni, divertimento e intrattenimento di ogni genere per le vie della città storica.

Non mancheranno nemmeno quest’anno gli spettacoli circensi del progetto I LOVE CIRCUS, in rete con i principali festival europei di queste discipline, a cura dell’UFFICIO INCREDIBILE. Gli spettacoli, che combinano teatro di strada, marionette, giocoleria, clowneria e acrobazie, si terranno in piazza I maggio nelle due serate di venerdì e sabato, incantando adulti e bambini.

 

ECCO GLI ARTISTICHE SI ESIBIRANNO A SCANDIANO

GAIA MA – Clownerie e teatro di strada, venerdì 31 maggio ore 19.30 e 22.45 – sabato 1 giugno ore 18.30 e ore 21

Si parte venerdì 31 maggio alle ore 19:30 (replica alle ore 22:45) con GAIA MA, che propone uno spettacolo comico, poetico e un anche po’ romantico. Gaia Ma è un artista multidisciplinare che dopo alcuni anni nel mondo dell’arte figurativa scopre e si dedica alla clownerie e al teatro di strada: clownessa, giocoliera, ballerina di tip-tap e suonatrice di fisarmonica. Alle prese con instabili equilibri, cappelli volanti, danze e acrobazie, Gaia Ma, o meglio il suo cuore, entrerà nelle mire di uno sconosciuto arciere. Riuscirà a colpirlo? Replicherà lo spettacolo anche sabato 1 giugno alle ore 18:30 e alle 21.

 

LES CONTES D’ASPHALT  – Marionette giganti e teatro di figura, venerdì 31 maggio ore 20 – sabato 1 giugno ore 19.15 e 22.15

Giunti dal Belgio, Les Contes D’asphalt proporranno venerdì 31 maggio dalle ore 20 lo spettacolo itinerante “Odil”, con le loro marionette giganti. Una fiabesca figura femminile cammina con uno scheletro, intagliato nel legno di tiglio, che sembra vivo e cerca un posto nel quale finalmente riposare fra cielo e terra. Corde, carrucole e contrappesi fanno di questa performance un celebrazione vitale e visivamente impressionante, accompagnata da un tappeto sonoro che soffia tra le costole e le ossa e contribuisce a creare l’atmosfera. L’interazione non verbale tra la marionetta alta 1,30 mt e la sua manipolatrice è commovente. E Odil lo scheletrino ammicca anche al pubblico di tutte le età, che rimarrà catturato. Lo spettacolo verrà replicato sabato 1 giugno dalle ore 19.15 e dalle ore 22.15

 

MR DYVINETZ – Ruota Cyr e bicicletta acrobatica, venerdì 31 maggio ore 20.15 e 21.30 – sabato 1 giugno ore 19.30 e 22.45

Mr Dyvinetz viene dal Cile e ci porta “Vari” (che in lingua Rapa Nui, significa “girare”), uno spettacolo che combina energia, risate, meraviglia e unisce le tecniche di ruota Cyr e bicicletta acrobatica. Sarà in scena venerdì 31 maggio alle ore 20:15 e alle ore 21:30, e sabato 1 giugno alle ore 19:30 e alle ore 22:45.

Il controllo, il ritmo, la musica e il carisma di Mr Dyvi-netz sono irresistibili: il vorticare ipnotico e la perfetta fusione tra il corpo dell’artista e il suo attrezzo trasportano il pubblico di tutte le età in un mondo sospeso. L’acrobata cileno celebra la forza e l’equilibrio umani, il potere curativo del sorriso e l’incanto delle performance dal vivo, coinvolge e emoziona grazie ad una divertente gestualità universale.

 

DUO LAOS – Danza acrobatica, venerdì 31 maggio ore 21 e 22 – sabato 1 giugno ore 20.15 e 21.45

Il Duo Laos propone lo spettacolo di danza acrobatica mista a tango dal titolo “Otros Airese”. Questo è un duo acrobatico che viene dall’Argentina, che vive a Barcellona e si esibisce nei circhi, teatri e festival di tutto il mondo, cercando di trasmettere la passione per l’arte circense e le acrobazie a due. “Otros Aires” è una combinazione di mano a mano, tango, rock latinoamericano e balletto. Un invito ad entrare nell’universo di questa coppia, con particolare caratteristiche e originari di un paese dove l’accettazione dell’instabilità e la presenza della flessibilità sono caratteristiche essenziali per sopravvivere. Questo spettacolo vuole rappresentare la libertà di espressione, e l’importanza della dedizione e della persistenza nel seguire le proprie idee con entusiasmo e tenacia. Venerdì 31 maggio saranno in scena alle ore 21 e 22 e sabato 1 giugno alle ore 20:15 e 21:45.

 

PUBBLICITA' ELETTORALE A PAGAMENTO















PUBBLICITA' ELETTORALE A PAGAMENTO

Ultime notizie