venerdì, 21 Giugno 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeAmbienteApprovate a Campogalliano le nuove tariffe rifiuti





Approvate a Campogalliano le nuove tariffe rifiuti

Agevolazioni superiori allo scorso anno

Nella sua ultima seduta di legislatura il Consiglio Comunale di Campogalliano ha approvato la delibera che sancisce il nuovo piano tariffazioni per la gestione dei rifiuti e  nuove riduzioni TARIP per l’anno in corso.

Infatti l’approvazione del documento “Relazione finalizzata alla definizione delle tariffe per la gestione dei rifiuti urbani per i Comuni appartenenti all’Unione delle Terre d’Argine” prevede agevolazioni ancora più significative di quelle già attivate lo scorso anno.
La volontà dell’Amministrazione Comunale di intervenire, nell’annualità 2024, con l’introduzione di quattro agevolazioni relative a tariffa corrispettiva puntuale rifiuti con le finalità di intervenire a sostegno delle famiglie economicamente svantaggiate che già usufruiscono dei bonus sociali ARERA,  delle famiglie in possesso di contenitore sanitario o pediatrico e a sostegno delle utenze, domestiche e non domestiche, che a seguito dell’introduzione della tariffa corrispettiva puntuale in sostituzione della TARI registrano anche per l’anno 2024 un incremento dell’importo dovuto rispetto all’annualità 2022, al fine di mitigare gli effetti del passaggio tra due metodi di tariffazione, in sostanza le utenze penalizzate a seguito del passaggio al nuovo metodo di tariffazione. Tale scelta si traduce in una serie di riduzioni in materia di Tariffa Corrispettiva Puntuale consultabili in modo dettagliato sul sito del Comune al link

(https://trasparenza.terredargine.it/campogalliano/?page_id=828&pub_token=wOBgPCeZccdfQKqTWTUsh0LY4J4BtomlLFFlvx78PEYb85tazRhoDMHVd9z7YNgkcMw6FF3n1RbPIdFAlhniCY9qSYoK_RMJMzWPMZ6GQAg)

per un valore di 150.000 euro, soprattutto frutto di avanzo TARI da recupero evasione. Da segnalare anche che, da recupero evasione, rimane un significativo fondo di 300.000 euro, a disposizione della futura Amministrazione per interventi relativi alla gestione dei rifiuti.

 

 

















Ultime notizie