giovedì, 29 Febbraio 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeAmbienteInstallato a Casalgrande il primo Ecocompattatore per bottiglie Pet




Installato a Casalgrande il primo Ecocompattatore per bottiglie Pet

Prima iniziativa di questo tipo in provincia di Reggio. Il supermercato Sigma di Salvaterra offrirà un incentivo economico - pari al 10% di sconto su una spesa minima di 30 euro - ai cittadini che contribuiranno al corretto utilizzo dell'ecocompattatore

da sinistra, gli assessori Alessia Roncarati e Daniele Benassi, il sindaco Giuseppe Daviddi, il referente Coripet per l’Emilia Romagna Giuseppe Di Matteo

Un ulteriore passo verso la sostenibilità ambientale si è compiuto, sabato 10 febbraio, con l’installazione del primo ecocompattatore per bottiglie PET, nel comune di Casalgrande. Questa iniziativa è la prima del genere nella provincia di Reggio Emilia e rappresenta un passo avanti nel promuovere pratiche più ecologiche a livello locale.

All’inaugurazione erano presenti il sindaco Giuseppe Daviddi, l’assessore all’ambiente Daniele Benassi, il referente Coripet per l’Emilia Romagna Giuseppe Di Matteo, il titolare del Sigma di Salvaterra Ennio Mammi e diversi consiglieri e assessori.

Coripet (il consorzio volontario per il riciclo del PET) e la amministrazione di Casalgrande hanno trovato il sostegno del supermercato Sigma di Salvaterra, che offrirà un incentivo economico – pari al 10% di sconto su una spesa minima di 30 euro – ai cittadini che contribuiranno al corretto utilizzo dell’ecocompattatore. Un modo tangibile per premiare gli eco-consumatori e promuovere comportamenti sostenibili.

Il compattatore opera attraverso un’applicazione per smartphone, facilitando il processo di raccolta e riciclo. I partecipanti possono accumulare punti utilizzabili non solo presso il Sigma ma anche presso altri partner convenzionati, ampliando le opportunità di benefici e rendendo la sostenibilità un’esperienza condivisa.

Un aspetto unico di questo sistema è la sua capacità di promuovere la circolarità dei materiali. Le bottiglie PET raccolte vengono riutilizzate per la produzione di nuove bottiglie destinate all’uso alimentare, creando così un ciclo virtuoso di utilizzo del prodotto.

Questa installazione rappresenta un passo concreto verso un futuro più sostenibile e riflette l’impegno della Amministrazione di Casalgrande nel ridurre l’impatto ambientale. Un ringraziamento speciale al Sigma di Salvaterra nella persona del titolare, Ennio Mammi, per il sostegno fondamentale che ha reso possibile questo progetto. In futuro ci auguriamo che altri punti vendita che hanno sede nel nostro comune manifestino lo stesso interesse, in modo da poter replicare questo tipo di installazione ed assicurare una raccolta più capillare sul territorio.
















Ultime notizie