venerdì, 1 Marzo 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeCronacaDue denunce durante i controlli dei carabinieri a Modena e a Maranello




Due denunce durante i controlli dei carabinieri a Modena e a Maranello

Lo scorso pomeriggio, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Modena sono intervenuti presso un centro commerciale della zona dove era stato consumato un furto in danno di una cliente che stava facendo la spesa. Un uomo, con l’aiuto di un complice, era riuscito a distrarre la vittima e ad impossessarsi del portafoglio che si trovava nella borsa poggiata all’interno del carrello.

L’immediato intervento della pattuglia, attivata da una guardia giurata e la visione delle immagini, consentivano di individuare e bloccare un 29enne, ritenuto l’autore del furto, che si stava allontanando a bordo della sua auto. All’esito degli accertamenti, l’uomo è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Modena per i reati di furto, oltre che per guida senza patente e falsa attestazione sulla propria identità, in quanto forniva delle generalità non corrette.

La scorsa notte, invece, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sassuolo, durante un servizio di controllo del territorio, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Modena un 26enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e porto illegale di oggetti atti ad offendere. Il giovane è stato sottoposto a controllo nel comune di Maranello, mentre si trovava alla guida della sua autovettura.

Dopo l’iniziale identificazione, i Carabinieri hanno eseguito una perquisizione all’interno dell’auto. L’attività di ricerca ha consentito di recuperare e sottoporre a sequestro penale circa venti grammi di morfina e della sostanza da taglio, oltre a due coltelli e una mazza in ferro illegalmente detenuti nell’abitacolo del veicolo.

 

 
















Ultime notizie