venerdì, 1 Marzo 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeBolognaManifestazione per la pace, la dichiarazione del sindaco Matteo Lepore




Manifestazione per la pace, la dichiarazione del sindaco Matteo Lepore

Anche Card. Zuppi parteciperà alla fiaccolata per la pace

“Domani sarò in piazza per ribadire che Bologna è schierata per la pace. Insieme ai rappresentanti delle comunità religiose, alle tante organizzazioni, alle cittadine e ai cittadini bolognesi, attraverseremo la città in silenzio per lanciare un messaggio di pace, soprattutto in queste ore drammatiche, dove le ragioni del dialogo paiono sempre più assottigliarsi e dove le forti tensioni si riverberano dal Medio Oriente in Europa e altri luoghi del mondo. Cammineremo uno accanto all’altro, nel silenzio, per dire: tacciano le armi, cessino le divisioni, si lavori tutti insieme alla costruzione di soluzioni politiche per la pace. Invito tutte e tutti i cittadini bolognesi a partecipare ed essere presenti, prendiamo parte per la pace”.

L’appuntamento è per le 18.00 di domani, martedì 5 dicembre, da Piazza San Francesco a Piazza Santo Stefano

foto di Elisa Bragaglia e Antonio Minnicelli

Martedì 5 dicembre alle ore 18.00 l’Arcivescovo Card. Matteo Zuppi parteciperà alla fiaccolata, da Piazza San Francesco a Piazza Santo Stefano, “Pace. Salam. Shalom. Agire insieme per conquistare la pace. Impediamo una crisi di umanità” insieme a Yassine Lafram, Presidente dell’Unione delle Comunità e organizzazioni islamiche in Italia, e a Daniele De Paz, Presidente della Comunità ebraica di Bologna.  Zuppi, Lafram e De Paz faranno una dichiarazione interreligiosa congiunta. Saranno presenti ed interverranno anche il Sindaco Matteo Lepore, Raffaele Bolini, della Coalizione Nazionale Assisi Pace Giusta, e l’artista Alessandro Bergonzoni. L’evento è proposto da diciannove Enti ed Associazioni locali ed è patrocinato dal Comune di Bologna in collaborazione con Coalizione Assisi Pace Giusta, Fondazione Perugia Assisi per la cultura della pace e Rete italiana Pace e Disarmo.

 

 
















Ultime notizie