venerdì, 1 Marzo 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeAppuntamentiLe iniziative fioranesi per “Libere dalla violenza”




Le iniziative fioranesi per “Libere dalla violenza”

Dal cinema ai giochi di ruolo, dagli incontri alle narrazioni per dire no alla violenza contro le donne

In occasione  della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, anche quest’anno, gli assessorati alle Pari Opportunità del distretto presentano un programma condiviso di appuntamenti, dal titolo “Libere dalla violenza”.

A Fiorano Modenese le iniziative sono cominciate sabato 14 ottobre con l’inaugurazione in piazza Ciro Menotti della panchina rossa “Donne mai più vittime”, seguita domenica 12 novembre con la presentazione di una pubblicazione sul lavoro femminile a Fiorano prima della ceramica, curata da Alberto Venturi, prima di tre iniziative dedicate a “Donne. Protagoniste invisibili”.

Proseguiranno poi martedì 21 novembre alle ore 20.30, presso Villa Cuoghi (via Gramsci, 32) con l’incontro con l’autrice Roberta Pinelli dal titolo “Dizionario biografico delle donne modenesi“, nell’ambito della rassegna “Donne. Protagoniste invisibili”, a cura dell’associazione INarte, in collaborazione con Circolo Culturale Nuraghe.

Mercoledì 22 novembre dalle ore 20.30, a Casa Corsini (via Statale, 83) “Il rispetto dei ruoli”, sessioni di giochi di ruolo contro la violenza di ogni genere, con TurboDado e Balena Ludens, in collaborazione con Play Modena. Introduce Loredana Morena coordinatrice del Centro Antiviolenza Distrettuale TINA.

Sempre mercoledì 22, alle ore 21, al cinema teatro Astoria, che inaugura così la stagione cinematografica, la proiezione gratuita del film “Primadonna”.

Venerdì 24 novembre ore 20.30, presso il BLA di via Silvio Pellico 9, “Una storia dalla parte di lei“, narrazione con Paola Gemelli e Daniel Degli Esposti di “Allacciati le storie”

Sabato 25 novembre alle ore 17, per i ragazzi dagli 11 anni, ci sarà la possibilità di giocare il LARP (gioco di ruolo dal vivo) “Nel labirinto della Dea”, con Zoè Teatri (prenotazioni: 0536 833414, ludoteca@fiorano.it)

Lunedì 27 novembre alle ore 20.30, presso Villa Cuoghi, ultimo incontro del ciclo “Donne. Protagoniste invisibili”, con la professoressa Antonia Bertoni che parlerà di

Donne nella resistenza“, evento a cura di INarte per il “Tè delle cinque” in collaborazione con Circolo culturale Nuraghe.

Dal 20 al 28 novembre poi il Monumento ai Caduti di piazza Ciro Menotti sarà illuminato di rosso.
















Ultime notizie