domenica, 16 Giugno 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeAppuntamentiNotte Rossa, Fantafest, concerti: il “Giugno Maranellese” scalda i motori





Notte Rossa, Fantafest, concerti: il “Giugno Maranellese” scalda i motori

Trent’anni di Giugno Maranellese: la grande kermesse organizzata dal Comune e dal Consorzio Maranello Terra del Mito quest’anno spegne trenta candeline e per l’occasione propone un’edizione ricchissima di eventi, tutti gratuiti e rivolti all’intera cittadinanza, con un programma che si estende fino a metà luglio e coinvolge il centro cittadino ma anche i parchi e le frazioni.

“Un calendario capace di spaziare da concerti e spettacoli dal vivo ad eventi in cui i protagonisti saranno i cittadini, le famiglie, i visitatori e i turisti, con una serie di proposte rivolte a tutti”, spiega il sindaco Luigi Zironi. “E il week-end del 17-18 giugno sarà tutto dedicato alla Notte Rossa, che celebrerà la nostra passione per i motori con una decima edizione d’eccezione”.
“Una programmazione di eventi estremamente ricca per la nostra città, sintesi della collaborazione tra Comune, Consorzio, realtà commerciali e imprenditoriali”, spiega Mariaelena Mililli, assessora a cultura ed eventi. “Sette week end che offriranno alla cittadinanza tanta musica, comicità, laboratori e animazioni per grandi e piccoli, bancarelle e stand gastronomici dal venerdì alla domenica”.

“Il Giugno compie trent’anni: trent’anni di feste, fiere, incontri, mercatini”, aggiunge Marco Poggioli, presidente del Consorzio. “Abbiamo unito molti commercianti, artigiani, produttori locali che negli anni si sono impegnati a cercare novità e collaborazioni: voglio ringraziare tutti per un risultato importante che ci proietta nel futuro”.

Si parte domenica 4 giugno nel verde del Parco Ferrari, dove dalle ore 16 si svolge la Festa dei Bambini e delle Associazioni, con laboratori e attività per i più piccoli in collaborazione con le associazioni di volontariato del territorio.
Sabato 10 e domenica 11 è la volta del Maranello Fantafest, la grande festa dedicata al fantastico che per la seconda edizione si sdoppia in due location, Parco Ferrari e Piazza Libertà, con due giorni di concerti, eventi cosplay, spettacoli, street food e games, tra cui, in piazza, il concerto di Giorgio Vanni, la voce maschile delle sigle più celebri dei cartoni animati come Pokémon e Dragon Ball (sabato 10) e della cartoon boy band i Cristiani d’Avena (domenica 11), mentre nei due giorni l’Auditorium Enzo Ferrari ospiterà il retrogame village con le consolle dei videogiochi degli anni 80 e al Parco Ferrari sono in programma eventi tematici ispirati a Star Wars, Disney, vampiri, Pokemon.
Nello stesso weekend del 10 e 11 sempre al Parco Ferrari l’evento “OffLine. Connessioni nel Parco” dell’associazione Yawp con danza, musica, djset, reading e laboratori, e in piazza alle 18 Maranello Rock, storica rassegna di gruppi musicali locali.
Sabato 17 e domenica 18 giugno saranno dedicati alla Notte Rossa, la grande festa dedicata ai motori, giunta quest’anno alla decima edizione: protagoniste le Ferrari e gli spettacoli.
Tutto dedicato alla musica il quarto fine settimana del Giugno, che venerdì 23, insieme al taglio della torta gigante per festeggiare il trentesimo compleanno della festa, vedrà il doppio spettacolo delle Queentette, grintosa live band al femminile con un repertorio di classici pop e di Antonio Mezzancella, showman, cantante e comico, vincitore di Tale e Quale Show. Sabato 24 si prosegue con il ballo liscio di Moreno il Biondo e domenica 25 con il live dei Nessuna Pretesa con musica anni 60.
Ancora la musica protagonista venerdì 30 con il Dj Set Disco Valley, serata tutta da ballare con i più grandi dj dell’epoca d’oro delle discoteche modenesi, da Luca Zanarini del Picchio Rosso a Giordano Fornari del Robin Hood, da Andrea Sarti dell’Otto Club a Dany del Mamma Orsa fino a Stefano Facchini del Goya, sabato 1 luglio con il live dei Non siamo mica gli americani, la prima cover band di Vasco Rossi, e domenica 2 luglio con il concerto della Movie Band con i migliori brani delle colonne sonore del cinema.
Molte anche le iniziative “off” previste sul territorio durante il mese, dal concerto “Musica in ballo” con Gen Llukaci e Athos Bassissi (martedì 20 nel Cortile Parrocchia San Venanzio) allo spettacolo di burattini (martedì 27 nel Cortile della Parrocchia Torre Maina), dalla corsa Run Different (mercoledì 28 al Parco Ferrari) alle proiezioni di foto sotto le stelle del Circolo Blowup (venerdì 30 in Piazzetta Mandela, esterno Mabic).
E il programma del “Giugno” proseguirà anche in luglio: tra gli eventi il passaggio della Milano-Taranto, rievocazione storica per moto d’epoca (lunedì 3), l’esposizione di auto da sogno Red Zone (venerdì 7), il concerto dei Mammy Boy (sabato 8), gli spettacoli del PAF! Per Aria Festival dal 15 al 17 luglio.
L’evento è patrocinato dalla Regione Emilia-Romagna; durante tutti i fine settimana negozi aperti, stand gastronomici e mercatini.

















Ultime notizie