martedì, 21 Maggio 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeCastelfranco EmiliaCastelfranco Emilia, recuperati e restituiti dai Carabinieri 40 computer sottratti all’Istituto...


PUBBLICITA' ELETTORALE A PAGAMENTO


Castelfranco Emilia, recuperati e restituiti dai Carabinieri 40 computer sottratti all’Istituto Comprensivo “G. Marconi”

Due persone ritenute responsabili di furto aggravato in concorso

Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della Tenenza di Castelfranco Emilia, su delega della Procura della Repubblica di Modena, hanno restituito alla Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo “G. Marconi”, Dott.ssa Vilma Baraccani, 40 computer portatili oggetto di furto perpetrato in quell’edificio scolastico la notte tra il 21 e 22 maggio scorsi.

Quella notte, i ladri si erano introdotti forzando una finestra sul retro della scuola, asportando 54 computer portatili, per un danno complessivo di circa 20.000 euro.

Nel pomeriggio del 24 maggio, nel corso di un controllo eseguito presso la Stazione Ferroviaria di Castelfranco Emilia, i Carabinieri avevano fermato un 23enne, trovato in possesso di 2 dei computer asportati dall’istituto scolastico, mentre una seconda persona, che si trovava alla Stazione in compagnia del giovane, si era data alla fuga evitando l’identificazione.

Nel corso dell’attività di indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Modena, il fuggitivo, un 31enne, è stato individuato così come localizzato anche il luogo della sua dimora temporanea.

Nel pomeriggio del 27 maggio u.s., in esecuzione di Decreto di Perquisizione locale emesso dalla Procura della Repubblica di Modena, i Carabinieri hanno rinvenuto, all’interno di una villa disabitata ubicata in Castelfranco Emilia e utilizzata dall’indagato come temporanea dimora, 38 computer portatili, tutti appartenenti alle Scuole Marconi, nascosti accuratamente in un armadio, nonché indumenti compatibili con quelli utilizzati dagli autori del furto nella scuola e altro materiale di dubbia provenienza.

PUBBLICITA' ELETTORALE A PAGAMENTO














PUBBLICITA' ELETTORALE A PAGAMENTO

Ultime notizie