martedì, 6 Dicembre 2022
23.7 C
Comune di Sassuolo
HomeFormigineIniziative contro la violenza sulle donne a Formigine




Iniziative contro la violenza sulle donne a Formigine

Ospiti l’orientalista Farian Sabahi e le storie di vita delle donne che hanno chiesto aiuto al Centro antiviolenza distrettuale

Entrano nel vivo le iniziative organizzate a Formigine in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Le attività, inserite nel programma distrettuale di eventi, prenderanno il via giovedì 24 novembre con l’accademica e saggista di origini italo-iraniane Farian Sabahi. L’appuntamento è alle 20.30 all’interno dell’Auditorium Spira mirabilis per la presentazione dello spettacolo “Noi donne di Teheran”, con l’accompagnamento musicale dell’arpista Clorinda Crescenzo. In mattinata, Sabahi incontrerà gli studenti delle scuole medie Fiori per un momento di confronto e di riflessione dal titolo “A scuola di diritti”.

Si prosegue venerdì 25 alle 18 tra piazza Calcagnini e il porticato delle Loggette, dove l’attrice Roberta Biagiarelli leggerà alcune testimonianze anonime raccolte dal Centro antiviolenza distrettuale Tina. Nel corso della serata, intitolata “Storie vere”, è poi in programma la proiezione del cortometraggio Doorbell  a cura dell’Associazione Cineventuri. Il momento sarà presentato da Tariku Montorsi e Crystal Simonini alla presenza del regista Manuel Macadamia. Alla serata parteciperà la psicologa Claudia Bellei.

A fare da cornice agli eventi ci saranno il posizionamento, tra Formigine e le sue frazioni, di 14 sedie rosse per sensibilizzare sulla violenza contro le donne, l’illuminazione del Castello e iniziative collaterali organizzate in collaborazione con altre realtà locali. La biblioteca comunale Daria Bertolani Marchetti per tutta la settimana propone una selezione di libri sul tema, mentre diverse società sportive offrono open day. Il 25 novembre, infatti, la Polisportiva Formiginese propone ingressi gratuiti previa prenotazione a tutti i corsi della giornata, mentre l’Associazione Nenryukan Karate offre alle ragazze dai 14 anni di età prove gratuite di difesa femminile. L’A.S.D. Formigine Parkour, infine, per tutto il mese di novembre organizza corsi di parkour gratuiti per ogni fascia di età.

“Con questo programma – afferma l’Assessore alle Pari Opportunità Roberta Zanni – abbiamo voluto ribadire qualcosa che a Formigine siamo abituati fare, ovvero lavorare sul locale, senza mai perdere uno sguardo globale. La violenza contro le donne ha origini e aspetti diversi ma, purtroppo, lo stesso, terribile, esito. Muoviamoci uniti affinché spezziamo questi tempi di violenza inaudita, in Italia e nel mondo”.
















Ultime notizie