martedì, 6 Dicembre 2022
23.7 C
Comune di Sassuolo
HomeAppennino BologneseGiornata contro la violenza sulle donne, tanti gli appuntamenti in Appennino




Giornata contro la violenza sulle donne, tanti gli appuntamenti in Appennino

I comuni dell’Unione dell’Appennino bolognese da tempo sono in prima linea per la lotta alla violenza contro le donne, infatti, tutte le amministrazioni hanno avviato servizi appositi dall’installazione e la successiva inaugurazione della panchina rossa, simbolo della lotta contro la violenza sulle donne, all’attivazione dei servizi come le stanze dell’ascolto e i presidi antiviolenza.

 

Ecco alcuni appuntamenti

Gaggio Montano:

Venerdì 25 novembre: ore 17.30 in piazza Arnaldo Brasa, vicino alla fontana, ci sarà un presidio contro la violenza sulle donne. Il momento, “Uscire dalla violenza si può”, vuole ricordare le vittime di violenza, inoltre ampio spazio sarà dedicato alla sensibilizzazione e l’informazione sull’esistenza del presidio antiviolenza a Castel di Casio e del n. 1522 (numero gratuito contro violenza e stalking attivo 24 ore su 24).

Sabato 26 novembre: ore 11.00 in piazzetta Bruno Gualandi in località Marano, l’inaugurazione della panchina rossa simbolo della lotta contro la violenza. Oltre ai rappresentanti dell’Amministrazione comunale saranno presenti i rappresentanti delle forze dell’’ordine e delle associazioni del territorio.

 

Marzabotto:

Sabato 26 novembre: dalle ore 10 alle ore 16 in piazza centrale le , hanno coinvolto tante associazioni del territorio, i centri civici, lo Sportello Sociale dell’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese e tantissime nostre concittadine, fino ad arrivare a Casalecchio di Reno e a Bologna, collaborando con Di tutto di più – Villa Meridiana, MagliaLenta e il Caffè dei Gomitoli.

Da questa rete, composta da legami tra Donne, sono state cucite , che verranno vendute in Piazza a Marzabotto.

Il ricavato della vendita sarà destinato ad associazioni che si occupano di contrastare la violenza contro le donne e ad associazioni di donne. Durante la manifestazione saranno aperti s̲t̲a̲n̲d̲ g̲a̲s̲t̲r̲o̲n̲o̲m̲i̲c̲i̲ a̲ c̲u̲r̲a̲ d̲e̲l̲l̲’̲ A̲s̲s̲o̲c̲i̲a̲z̲i̲o̲n̲e̲ R̲i̲v̲a̲ d̲e̲l̲ S̲e̲t̲t̲a̲ e̲ a̲s̲s̲o̲c̲i̲a̲z̲i̲o̲n̲e̲ P̲i̲a̲n̲ d̲i̲ V̲e̲n̲o̲l̲a̲ A̲P̲S̲.̲

In caso di maltempo l’evento si svolgerà presso la sala polivalente della Casa della cultura e della memoria

 

Sabato 3 dicembre: ore 9.30-11.30 presso la Biblioteca Comunale Marzabotto, Casa della Cultura e della Memoria, via Aldo Moro 2 incontro dal titolo: Norme e diritti a supporto delle donne”, intervengono: Simona Benassi- Assessora alle Pari Opportunità del Comune di Marzabotto, Avvocate civiliste e penaliste del Cav CHIAMA chiAMA, Elena Corsini, comandante Polizia Locale Comune di Vergato, Corine Giangregorio, Operatrice antiviolenza Presidio CHIAMA chiAMA di Marzabotto

 

Vergato

Sabato 26 novembre dalle ore 9.30 alle 11.30 presso la Biblioteca Comunale Vergato, Via Galleria 1° Maggio 86/a ci sarà un incontro dal titolo “Presentazione dell’associazione MondoDonna e dei Presidi antiviolenza “CHIAMA chiAMA”. Conoscere e riconoscere la violenza di genere nei confronti delle donne. Intervengono: Loretta Michelini- Presidente MondoDonna Onlus; Giovanna Casciola-Coordinatrice area antiviolenza e differenze di genere MondoDonna Onlus; Susanna Mapelli- Operatrice antiviolenza Presidio CHIAMA chiAMA di Vergato e Castel di Casio; Patrizia Gambari- Assessora alla Cultura del Comune di Vergato.

 

Castel di Casio

Sabato 10 dicembre: dalle ore 9.30-11.30 presso la Sede Comunale, Castel di Casio, Via Berzantina 30/10, incontro dal titolo: “Donne e salute: i servizi socio sanitari che si occupano del benessere delle donne”, intervengono: Valeria Arbizzani- Assessora alle Pari Opportunità di Castel di Casio, Giovanna Casciola-coordinatrice area antiviolenza e differenze di genere dell’Associazione MondoDonna Onlus
















Ultime notizie