martedì, 6 Dicembre 2022
23.7 C
Comune di Sassuolo
HomeAmbienteTante iniziative in occasione della Festa degli alberi di Casina




Tante iniziative in occasione della Festa degli alberi di Casina

Da ormai diversi anni a Casina la Festa degli Alberi (che ricorre il 21 novembre) è una ricorrenza che viene celebrata con tante attività, proposte dall’Associazione culturale Effetto Notte in collaborazione con il Comune, e rivolte soprattutto alle scuole, ma anche alla comunità in generale, per trasmettere a bambini e ragazzi il valore dell’ambiente, e la capacità che gli alberi e le foreste hanno di contrastare l’inquinamento e i cambiamenti climatici.

Per raggiungere questo obiettivo, si punta a legare la festa con un pensiero rivolto ai bambini nati nell’anno precedente, quindi per questa edizione i nati nel 2021, “donando” a tutti un albero che sarà messo a dimora, e potrà quindi crescere insieme a loro.

Tra le iniziative per le scuole, domani 22 novembre per i bambini e le bambine delle primarie di Casina, al Teatro Parrocchiale verrà proposto lo spettacolo “L’Acciarino Magico”, della Compagnia Teatro dell’Orsa, con Bernardino Bonzani, per la regia di Ilaria Gerbella. Una fiaba iniziatica, tra le più belle storie di Andersen: una vecchia strega sotto un albero aspetta un giovane soldato per inviarlo nella pancia della terra, dentro tre caverne, con tre cani, tre tesori da custodire e un magico acciarino che salva la vita. Un altro progetto rivolto ai bambini delle primarie li vedrà piantare negli spazi verdi attigui alle scuole dei bulbi di tulipano, che fioriranno la prossima primavera.

Per le scuole dell’Infanzia, sia quella statale che la parrocchiale di Casina e la scuola di Paullo, sono in programma nei prossimi giorni dei laboratori specifici sugli alberi. I ragazzi delle scuole medie invece compiranno alcune uscite sul territorio per effettuare raccolte straordinarie di rifiuti abbandonati nell’ambiente.
Evento rivolto a tutta la comunità invece quello in programma sabato, 26 novembre: nel parco di via Simonini, a fianco dei Campi sportivi, verranno messi a dimora 26 alberi, dedicati appunto, uno per ciascuno, ai nuovi nati di Casina nel 2021, per creare un parallelismo tra lo sviluppo dell’ambiente e la loro crescita personale nei prossimi anni. Un parco per il quale, con questa azione, si intende avviare un progetto di miglioramento e arricchimento in collaborazione con il Comune per renderlo maggiormente attrattivo e fruibile dai cittadini.
















Ultime notizie