martedì, 6 Dicembre 2022
23.7 C
Comune di Sassuolo
HomeAppennino ReggianoCritico d’arte arrestato dai carabinieri a Castelnovo Monti, era ricercato dalla polizia...




Critico d’arte arrestato dai carabinieri a Castelnovo Monti, era ricercato dalla polizia francese

L’uomo, tramite il suo legale, si è costituito ai militari

Un 77enne originario della provincia di Parma e residente nell’Appennino reggiano, nella tarda mattinata di oggi è stato arrestato dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Castelnovo Monti, che hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa per i reti di truffa, riciclaggio e falso in opere d’arte, dalla Corte d’Appello di Milano V sezione penale che ne ha disposto l’immediato arresto e la conduzione in carcere per rimanervi fino alla consegna alle autorità francesi deputate all’esecuzione del provvedimento.

Il provvedimento scaturisce dalla sentenza della Corte d’Appello di Milano del 4 marzo 2020, divenuta definitiva il 9 luglio 2020 a seguito del rigetto del ricorso da parte della Corte di Cassazione, con la quale è stata disposta la consegna alla Repubblica di Francia del 77enne, già colpito da mandato di arresto europeo emesso dal tribunale Distrettuale di Parigi il 14 luglio 2019 per i reati di falso, truffa e riciclaggio. La Corte d’Appello di Milano, ritenuto che l’unica misura coercitiva idonea a garantire la consegna allo stato richiedente del ricercato era la custodia cautelare in carcere, il 30 settembre ha emesso il provvedimento che è stato eseguito in data odierna dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Castelnovo Monti.

Al riguardo il diretto interessato, appreso dai quotidiani di essere ricercato, tramite il suo legale ha fatto presente al comandante del nucleo operativo e radiomobile di Castelnovo Monti di volersi costituire. Così ha fatto: nella mattinata odierna si è presentato ai carabinieri di Castelnovo Monti che l’hanno arrestato in esecuzione al provvedimento restrittivo di natura cautelare.
















Ultime notizie