martedì, 6 Dicembre 2022
23.7 C
Comune di Sassuolo
HomeAppuntamentiLa festa dei sapori: a Maranello torna il Gran Premio del Gusto




La festa dei sapori: a Maranello torna il Gran Premio del Gusto

Domenica 2 ottobre una giornata di degustazioni, laboratori e animazioni

Torna a Maranello il Gran Premio del Gusto: domenica 2 ottobre il centro cittadino ospita la festa dei sapori e delle eccellenze enogastronomiche del territorio, tra degustazioni, laboratori, animazioni e shopping. Un evento consolidato, giunto quest’anno alla ventesima edizione, proposto dall’amministrazione comunale insieme al Consorzio Maranello Terra del Mito con il contributo fondamentale dei produttori e delle aziende locali.

“Il Gran Premio del Gusto è uno degli eventi di maggiore richiamo tra quelli proposti in città”, commenta il sindaco Luigi Zironi. “Una iniziativa capace di coniugare la valorizzazione delle nostre eccellenze con la voglia di socialità. Il programma di quest’anno propone alcune belle novità, dal pranzo in piazza alla sfilata medievale: al centro anche di questa nuova edizione la passione e l’impegno delle nostre aziende e dei volontari”.

Per Mariaelena Mililli, assessora alla promozione del territorio, si tratta di una “giornata dedicata al gusto e alla bellezza delle nostre eccellenze e tipicità, per apprezzarne i sapori e farci immergere in un territorio che esprime altissimi livelli enogastronomici e motoristici. La ricchezza sta nella collaborazione, a partire dal Consorzio Terra del Mito e dai suoi produttori e commercianti, passando attraverso le associazioni di volontariato e i tanti appassionati di motori. Il gran premio del gusto compie 20 anni, l’auspicio è che queste relazioni si consolidino sempre più per offrire ai tanti turisti un motivo in più per vivere Maranello e il nostro distretto turistico”.

Una giornata all’insegna dei prodotti tipici, dunque, che si potranno assaporare grazie al “Percorso del gusto” in cinque tappe tra gli stand o al “Pranzo del gusto” allestito in Piazza Libertà dall’Associazione Hewo, a base di tortelloni, cotechino e lambrusco (prenotazioni ancora aperte, si svolge anche in caso di maltempo). Per tutta la giornata spazio alla tradizione contadina con il mercato dei produttori agricoli, la cottura del mosto e la mostra dei trattori antichi e moderni; alle 10.30 al Mabic le premiazioni del Gran Premio dell’Aceto Balsamico tradizionale. Sempre in tema di tradizione, alle 11.30 da non perdere la sfilata del Corteo Medievale Gruppo Storico Castello di Castorano (Ascoli Piceno): una suggestiva processione in costume che dal piazzale del Museo Ferrari arriverà in centro passando per Via Claudia. L’enogastronomia sarà protagonista dei tanti laboratori, come quelli rivolti ai più piccoli di erboristeria o per decorare i biscotti, dello show cooking con assaggio con la chef Albarosa Zoffoli per preparare gli strozzapreti con salsiccia e Sangiovese, e del concorso che vedrà sfidarsi i bartender dei locali di Maranello per ideare il “Cocktail Maranello” da lanciare per la Notte Rossa del 2023. Al centro della kermesse anche le eccellenze motoristiche, con l’esposizione delle Ferrari e delle auto che hanno fatto la storia del Rally, e lo shopping, con i negozi aperti, i banchi del Consorzio Versilia Forte Dei Marmi in Via Claudia, il mercatino artistico e artigianale in Via Stradi e il mercatino cambio scambio dei bambini al Parco Due. Dedicato ai più piccoli anche il gioco con letture “Saltellando tra le fiabe”, proposto ai bambini alle 16.30 nella piazzetta della Biblioteca Mabic, aperta dalle 10 alle 17. Da segnalare all’Auditorium Enzo Ferrari alle 11 il video racconto di Anacleto Zanfi e Antonio Tavoni sulla traversata in bicicletta compiuta tra America e Canada e alle 14 la proiezione del Gran Premio di F1 di Singapore. E allo Spazio Culturale Madonna del Corso la mostra fotografica “Esercizi di libertà quotidiana. La rivoluzione delle cose” di Mario Tolaini, aperta con orario continuato fino alle 23. Chi partecipa alla manifestazione potrà far timbrare “Il passaporto del gusto”, da ritirare nei negozi di Maranello, per ricevere in omaggio un gadget esclusivo. Anche il volontariato cittadino avrà spazio durante la kermesse: alle 11.15 è prevista la cerimonia con la benedizione di due nuove ambulanze acquistate da Avap Maranello grazie al contributo di aziende del territorio. Il programma completo sul sito del Comune di Maranello.
















Ultime notizie