Disposta dal Questore di Bologna è stata eseguita dalla Squadra Investigativa della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale e dai Carabinieri della Stazione Bologna Corticella, la sospensione delle autorizzazioni di un bar di Bologna, ubicato in via Vittorio Bottego.

Il provvedimento trae origine dal controllo che i Carabinieri hanno fatto, unitamente al Nucleo Cinofili della Polizia Municipale, il 29 luglio scorso all’interno del bar dove alcuni cittadini avevano segnalato la presenza di persone sospette, secondo loro dedite allo spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri hanno proceduto all’identificazione di otto clienti, di cui sette con precedenti di polizia (quattro stranieri e tre italiani) e recuperando 50 grammi di hashish, una bilancia di precisione e altro materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente nascosto nell’esercizio.

Immediata la risposta della Questura di Bologna che ha subito disposto la sospensione delle autorizzazioni relative al pubblico esercizio per la durata di 15 giorni.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013