Bambine e bambini a teatro con la ricetta del pediatra: è questa la sperimentazione al via in 22 Comuni dell’Emilia-Romagna grazie al progetto “Sciroppo di teatro. Un progetto per bambine, bambini e famiglie” di ATER Fondazione. I più piccoli dai 3 agli 8 anni, assieme ai loro accompagnatori, potranno andare a teatro anche con un voucher fornito dai pediatri e farmacisti dei Comuni coinvolti, per soli due euro a spettacolo. Nella provincia di Modena sono cinque i Comuni coinvolti nella rete di Sciroppo di Teatro: Modena, Bomporto, Maranello, Nonantola e Pavullo nel Frignano. In questi territori risiedono complessivamente oltre 13mila bambini e bambine dai 3 agli 8 anni di età. Per distribuire lo Sciroppo di Teatro si sono attivati in tutto 33 pediatri e 57 farmacie. Ultimi appuntamenti di questa stagione di Sciroppo di teatro a Maranello, Nonantola e Pavullo.

All’Auditorium Ferrari di Maranello l’appuntamento è per sabato 12 marzo alle ore 16:00 con Sonata per tubi della Compagnia Nando e Maila. Un insolito concerto fatto con pezzi di tubo che diventano strumenti. Finché una bambina sale sul palco e stravolge ogni armonia! Spettacolo adatto a partire dai 3 anni.

Al Teatro Troisi di Nonantola, domenica 13 marzo alle 17:00 il Teatro dell’Orsa è in scena con Rodarissimo, una girandola di storie accompagnate dalla musica, ispirate alle Favole al telefono e a Tante storie per giocare. Spettacolo adatto a partire dai 4 anni.

Domenica 13 marzo alle ore 16:30 c’è spettacolo anche al Cinema Teatro Mac Mazzieri di Pavullo, Teatro Evento presenta Vassilissa e la Baba Jaga di Teatro Evento: una sarta e i suoi oggetti animati narrano la storia di Vassilissa, della temibile Baba Jaga e della ricerca del fuoco – spettacolo per bambini dai 3 anni.

I prossimi appuntamenti di Sciroppo di Teatro a Modena e provincia: domenica 27 marzo al Teatro Storchi di Modena, domenica 3 aprile al Cinema Teatro Comunale di Bomporto e al Teatro Storchi di Modena.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013