Si è tenuta ieri (13 gennaio 2022) una videocall telefonica, presenziata dal Sindaco Maria Costi, nel quale sono stati condivisi con le associazioni di volontariato i bisogni emersi dall’attuale momento pandemico, dopo un attento ascolto dei cittadini che si sono rivolti allo sportello sociale del Comune di Formigine.

In primis, si assiste alla difficoltà nella gestione delle quarantene, collegata anche a una scarsa confidenza con gli strumenti digitali come il Fascicolo elettronico e la conseguente difficoltà a scaricare il Green Pass. Su questo fronte, il Comune di Formigine mette a disposizione i propri facilitatori digitali, attraverso appuntamento al numero 059 416167.

Emerge inoltre la difficoltà a reperire personale per l’assistenza domiciliare. Per quello che è possibile fare, le Caritas territoriali, Avap, Auser, Astro, i gruppi Scout territoriali, gli Alpini e le associazioni Angeli in moto, le Palafitte 2.0 e San Gaetano si rendono disponibili per consegnare a domicilio la spesa e i medicinali a coloro che non possono uscire di casa.

Si riattiva il servizio “Formigine ti chiama”, che consiste nelle telefonate da parte dei volontari agli ultrasettantacinquenni che vivono da soli, allo scopo di intercettare esigenze o anche solo per tenere un po’ di compagnia, in questo periodo difficile per tutti e, in particolare, per chi non è circondato dalle cure dei propri cari.

Sono arrivate anche richieste di strumentazioni tecnologiche al fine di permettere la didattica a distanza per gli studenti: per questo, è necessario contattare le segreterie delle singole scuole.

Infine, permane il problema “casa”, pertanto il Comune rinnova l’appello per i proprietari di appartamenti sfitti a partecipare all’avviso pubblico dell’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico che offre le seguenti garanzie: pagamento regolare dell’affitto pattuito in due rate semestrali anticipate; rilascio dell’alloggio entro il termine stabilito dal contratto e nelle condizioni iniziali; pagamento delle spese condominiali in caso d’inadempienza dell’inquilino.

Si ricorda che gli uffici comunali sono tutti operativi e disponibili ai numeri: 059 416293 (sociali) e 059 416333 (Ufficio Relazioni con il Pubblico).

Afferma l’Assessore alle Politiche sociali Roberta Zanni: “Ripristiniamo la videocall con le associazioni a cadenza settimanale per tenere monitorata la situazione. Siamo di fronte a un numero alto di positivi (anche se le situazioni più gravi sono limitate), e proprio per questo dobbiamo unire le forze. Gli uffici comunali sono comunque pienamente operativi, così come le strutture che offrono servizi per anziani e i centri diurni per i disabili”.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013