Inizieranno lunedì prossimo, 27 settembre, i primi interventi di manutenzione straordinaria sulle attrezzature ludiche e gli arredi dislocati all’interno delle aree verdi scolastiche comunali, che avranno l’obiettivo di riportare gli stessi in buono stato di conservazione e fruizione avviando, nel contempo, già in questa prima tranche di lavori (per le attrezzature non più recuperabili), alcuni interventi di demolizione.

L’intervento è il diretto risultato delle ispezioni principali annuali svolte all’interno del progetto approvato con la Delibera di Giunta n.154 del 08.09.2020 che al suo interno contemplava due differenti attività: ispezione principale annuale sulle oltre n.355 attrezzature ludiche installate in parchi, giardini e aree verdi scolastiche comunali;

interventi puntuali di manutenzione ordinaria a seguito delle verifiche effettuate dai tecnici, delle segnalazioni inoltrate dai cittadini oltre che delle ispezioni.

L’importo del progetto è pari a 30.000 € iva inclusa ed avrà una durata di circa 90 giorni.

Aree oggetto di intervento: Nido Sant’Agostino, viale Udine; Nido San Carlo, viale San Marco; Nido Parco, via Padova; Materna Peter Pan, via Frati Strada Alta; Materna Italo Calvino, via Bellavista (San Michele dei Mucchietti); Materna San Carlo, via San Marco; Materna Sant’Agostino, viale Trieste; Materna Andersen, via Basilicata; Materna Centro Storico “Villa Chicchi“, via Mazzini; Materna Walt Disney, via Pisano; Materna Rodari, via Indipendenza; Materna Don Milani, via Albinoni; Materna Peter Pan, via Ticino; Elementare Don Gnocchi, San Michele; Elementare Sant’Agostino, via La Spezia; Elementare Vittorino Da Feltre, viale 28 Settembre; Elementari San Giovanni Bosco, via Refice.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013