Günter Blöschl e a Durs Grünbein riceveranno la Laurea ad Honorem dell’Università di Bologna rispettivamente in “Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio” e in “Letterature moderne, comparate e postcoloniali“. La cerimonia si svolgerà mercoledì 29 settembre, alle ore 16.30, presso il Teatro Comunale di Bologna, alla presenza del Rettore Francesco Ubertini, del Direttore del Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali, Stefano Gandolfi, e del Direttore del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne, Maurizio Ascari.

 

Günter Blöschl, considerato tra i maggiori esperti di rischio alluvionale e di idrologia fluviale, ha ideato in particolare, con tecniche di ingegneria, il sistema di previsione e gestione del rischio di piena sul fiume Danubio, mitigando i rischi sulla proprietà e vite umane lungo il corso di uno dei più importanti fiumi europei. E’ stato inoltre il primo a dimostrare in quale modo e con quali effetti il cambiamento climatico ha recentemente modificato il regime di piena dei fiumi europei, dimostrando come le caratteristiche climatiche impattano sul rischio alluvionale con dinamiche, da lui mappate e decifrate, che dipendono da idrologia, contesto sociale e urbano e clima a scala locale.

Durs Grünbein, definito dal Companion to Contemporary German Culture nel profilo a lui dedicato, «the Germany’s most prolific, versatile, succesfull and internationally renowned contemporary poet and essayist», è un poeta in lingua tedesca, un umanista di primo piano sul panorama culturale tedesco contemporaneo. Saggista e traduttore, ha all’attivo una ricchissima produzione che rivela fra l’altro la profondità del suo legame con l’Italia e una personalissima idea di letteratura mondiale che lo qualifica come autenticamente cosmopolita.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013