Foto Italpress

L’Atalanta torna alla vittoria al Gewiss Stadium confermandosi bestia nera del Sassuolo. Nona affermazione nelle ultime undici sfide dirette per gli orobici dall’avvento di Gasperini in panchina, in un match che nella maggior parte dei casi ha regalato tante reti e che anche questa volta non si è smentito con un divertente 2-1.

L’Atalanta raccoglie il primo successo stagionale tra le mura amiche e sale a quota 10 punti, il Sassuolo resta a 4 e incassa la terza sconfitta di fila.

IL TABELLINO

Atalanta-Sassuolo 2-1

Marcatori: 3′ Gosens (A), 37′ Zappacosta (A), 44′ Berardi (S)

ATALANTA: Musso; Toloi, Djimsiti, Demiral, Zappacosta (69′ Maehle), de Roon, Koopmeiners, Gosens (69′ Pezzella), Pessina (84′ Pasalic), Malinovskyi (62′ Ilicic), Zapata (84′ Piccoli).
A disposizione: Sportiello, Rossi, Palomino, Lovato, Scalvini, Freuler, Miranchuk.
All. Gian Piero Gasperini

SASSUOLO: Consigli; Muldur, Ayhan, Ferrari, Kyriakopoulos; Frattesi (82′ Lopez), Magnanelli (60′ Harroui); Berardi, Traore (67′ Djuricic), Boga (60′ Raspadori); Defrel (82′ Scamacca).
A disposizione: Pegolo, Goldaniga, Chiriches, Peluso, Toljan, Rogerio, Henrique.
All. Alessio Dionisi

Arbitro: Massa di Imperia
Assistenti: Valeriani – Perrotti
Quarto Ufficiale: Marinelli
VAR: Giacomelli – Meli

Note: ammoniti Ferrari (S), Malinovskyi (A), Pezzella (A), Lopez (S)



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013