Confermato l’interesse verso il Corso di laurea magistrale a ciclo unico (5 anni) in Scienze della Formazione Primaria, corso a numero programmato a livello nazionale, istituito presso il Dipartimento di Educazione a Scienze Umane – DESU di Unimore.

Il test di ammissione si svolge venerdì 17 settembre, con inizio alle ore 11.00, presso i padiglioni di Bologna Fiere, Quartiere Fieristico di Bologna, Ingresso Sud Moro – viale Aldo Moro 20 – Bologna. I candidati e le candidate tuttavia devono presentarsi entro le ore 8.30 per consentire le operazioni di identificazione.

Per lo svolgimento della prova è assegnato un tempo di 150 minuti, e non sarà possibile lasciare l’aula fino al termine del concorso. Ottanta (80) i quesiti tendenti a verificare: Competenza Linguistica e Ragionamento Logico (40 quesiti), Cultura Letteraria, Storico – Sociale e Geografica (20 quesiti) e Cultura Matematico – Scientifica (20 quesiti).

L’Ateneo, per garantire lo svolgimento della prova nella massima sicurezza e in applicazione delle Linee guida ministeriali, chiede a canditati e candidate di presentarsi muniti di un documento d’identità valido (utilizzato per l’iscrizione alla prova), di mascherina FFP2 (non sono accettate quelle chirurgiche), di modulo di Autocertificazione riguardante lo stato di salute compilato e firmato e di esibire il Green Pass o test antigenico rapido o molecolare con esito negativo al virus SARS -CoV-2 eseguito nelle 48 ore precedenti la prova di ammissione.

Quest’anno sono 729 le domande di ammissione al corso di laurea, un numero più che triplo (3,17 candidati/e per ogni posto) rispetto alla disponibilità complessiva di 230 posti, di cui 222 riservati a cittadini/e italiani, comunitari/ie ed extracomunitari/ie legalmente soggiornanti in Italia, 3 riservati a studenti/esse extracomunitari/ie residenti all’estero e 5 riservati a studenti/esse cinesi in mobilità nell’ambito del “Progetto Marco Polo”. Qualora i posti per stranieri/e non soggiornanti non fossero interamente utilizzati verranno messi a disposizione dei/delle candidati/e italiani/e, comunitari/ie ed extracomunitari/ie residenti in Italia.

Si conferma anche l’elevata percentuale femminile di richieste (pari al 94%) mentre gli uomini si fermano al 6% e il buon equilibrio nella provenienza geografica tra candidati/e locali (Modena e Reggio) e quelli provenienti da altre realtà.

L’età media dei/lle richiedenti quest’anno si è alzata ulteriormente rispetto all’anno scorso, soprattutto tra gli uomini (26,4 anni) mentre per le donne è di 25,6 anni. Il/la candidato/a più giovane ha 18 anni mentre il/la più anziano/a ha 52 anni.

Il 73% (533) dei/delle candidati/e è al primo tentativo mentre 131 stanno provando per la seconda volta e l’8% è al terzo tentativo e oltre.

La Commissione esaminatrice è presieduta dalla Prof.ssa Laura Cerrocchi, Presidente del Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria, mentre Responsabile del procedimento è la Dott.ssa Marialetizia Burani.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013