Cerimonia dei diplomi, giovedì 22 luglio, nella sede di ForModena, all’RNord, per i 36 allievi che hanno concluso il corso per operatore amministrativo-segretariale rivolto alle persone disoccupate con disabilità.

Il corso, che si è svolto in quattro edizioni (due a Modena, una a Vignola e una a Carpi), è stato realizzato in collaborazione con il Collocamento mirato di Modena. Dal 2015, infatti, ForModena è capofila del Progetto Fondo regionale disabili che si sviluppa in tutto il territorio provinciale, coinvolgendo una media di 750 persone all’anno, in partenariato con altri sette enti (Css, Ceis, Aeca, Ifoa, Ial, Demetra, Irecoop) e ha come obiettivo l’inserimento, il reinserimento, la permanenza e la qualificazione occupazione delle persone con disabilità.

I corsi hanno avuto una durata di 150 o 300 ore, per il 40 per cento costituite da stage in azienda, e alcune persone stanno già proseguendo il percorso in impresa, attraverso l’attivazione di tirocini. Altre trenta persone termineranno a settembre i percorsi come tecnico contabile amministrativo e come operatore segretariale.

Alla cerimonia di consegna degli attestati hanno partecipato l’assessora alla Formazione del Comune di Modena Grazia Baracchi, la direttrice di ForModena Francesca Malagoli e Giusi Presti, responsabile dell’Ufficio del Collocamento mirato di Modena.

“È particolarmente bello – ha detto l’assessora Baracchi – essere qui, oggi, tutti insieme per festeggiare questo risultato. È una tappa importante di un percorso formativo che ha ancora più valore perché allievi e docenti sono riusciti a concluderlo in un momento in cui i tempi e le metodologie della formazione sono state stravolte dal Covid. Queste difficoltà, però, hanno permesso a tutti i partecipanti di allenare anche competenze trasversali, come la capacità di adattamento di fronte a situazioni nuove e imprevedibili, utili per il prossimo ingresso nel mondo del lavoro”.

“Al termine di oltre un anno molto difficile per le conseguenze della pandemia sull’attività formativa – ha detto Francesca Malagoli – siamo molto felici di essere riusciti a formare decine di persone”. La direttrice ha sottolineato, inoltre, che “i percorsi di presa in carico delle persone con disabilità sono proseguiti e continuano ancora”, invitando tutte le persone interessate a cogliere “questa opportunità di orientamento, formazione e accompagnamento al lavoro rivolgendosi al Collocamento mirato di Modena”. Il contatto può essere preso anche via mail (collocamentomirato.modena@regione.emilia-romagna.it).

Da quest’anno, infatti, le opportunità di frequentare un corso per conseguire una qualifica o per accrescere le proprie competenze sono aperte anche alle persone con disabilità già occupate e che possono accedervi rivolgendosi direttamente a ForModena (segreteria@formodena.it). I corsi spaziano dall’area informatica a quella linguistica alle soft skills.

ForModena è l’ente di formazione, accreditato in Regione Emilia Romagna, che ha unificato dal 2013 le società di Modena, Carpi e dei Comuni dell’Area Nord. Nel corso della pandemia ha messo la competenza ventennale sviluppata nella formazione socio-sanitaria a disposizione del territorio, potenziando il numero dei corsi di qualifica per operatore socio-sanitario.

ForModena propone anche corsi per animatore sociale e tecnico esperto nella gestione dei servizi, oltre a corsi per l’inserimento e il reinserimento lavorativo di persone con disabilità.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013