La farmacia comunale di Formigine aderisce all’Accordo quadro tra il Governo, le Regioni, le Province autonome e FEDERFARMA e ASSOFARM per la somministrazione dei vaccini anti SARS-CoV2 da parte dei farmacisti.

Attraverso una riunione online che ha visto la partecipazione della quasi totalità delle farmacie del territorio, alla quale hanno partecipato il Sindaco Maria Costi e l’Assessore alle Attività produttive Corrado Bizzini, è stato fatto il punto della situazione su questa importante campagna che si pone l’obiettivo di sottoporre celermente a vaccinazione il maggior numero di cittadini possibile.

Il coinvolgimento delle farmacie è su base volontaria e prevede un’opportuna formazione organizzata dall’Istituto Superiore di Sanità, a seguito della quale è prevista un’attestazione rilasciata da un tutor professionale (medico o infermiere) che certifica che il singolo farmacista ha correttamente espletato l’esercitazione pratica di inoculazione.

“Questo Accordo s’inserisce nel percorso di riconoscimento del ruolo svolto dalle farmacie nell’emergenza pandemica e dell’intensa opera di sensibilizzazione promossa da Assofarm e Federfarma – ha sottolineato Costi – Ringrazio i singoli farmacisti per la professionalità dimostrata in particolare nella pandemia, durante la quale si sono attivati anche per effettuare test diagnostici rapidi. Aderire in massa alla campagna vaccinale è l’unica arma contro il virus, dunque più forze si mettono a disposizione e prima si arriva all’obiettivo. Auspichiamo dunque, anche per quanto riguarda la nostra farmacia comunale, di poter partire quanto prima”.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013